Giochi PC

Fortnite ha un nuovo bug, sparirà con la Stagione 3?

Nella giornata di ieri Epic Games ha deciso di rinviare di qualche giorno sia la Stagione 3 di Fortnite che il nuovo evento Il Dispositivo a sostegno delle proteste in atto negli USA. La comunicazione è arrivata direttamente dal profilo ufficiale Twitter del titolo battle royale free-to-play confermando inoltre il pieno appoggio al movimento Black Lives Matters. Prima dell’arrivo dell’imminente nuova Stagione per, alcuni utenti hanno scoperto un altro fastidioso bug che permette di entrare in game quando una buona metà dei giocatori è già stata eliminata.

Il problema sembrerebbe verificarsi solo ed esclusivamente su Fortnite per Mac. Alcuni utenti hanno infatti scoperto che una volta entrati in partita ed aver assistito alla schermata di caricamento, questa ci mette più tempo del dovuto. Dopodiché i giocatori entrano nel match solo quando gli utenti attivi si sono dimezzati. Qui di seguito potete vedere un video che approfondisce la questione.

Tale bug è ormai noto a praticamente tutti gli utenti di Fortnite ed a quanto pare il tutto deriva dalla mancata sincronizzazione del client per Mac con i server di Epic Games. Stranamente infatti non ci sono problemi per tutte le altre versioni del gioco. Ad oggi Epic Games non ha ancora dichiarato nulla a riguardo ma rimane plausibile che gli sviluppatori correggeranno il bug con l’arrivo della tanto attesa Stagione 3 che partirà ufficialmente il prossimo 17 giugno.

Cosa ne pensate di questa notizia? Anche voi siete incappati in questo strano bug? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione apposita. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti i possibili aggiornamenti di Fortnite.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare il Monopoli targato Fortnite ad un prezzo scontato.