Giochi PC

Fortnite e Ninja: un amore ormai destinato a finire?

Ninja, per chi non lo conoscesse, è uno degli streamer più influenti al mondo: con oltre 16 milioni di iscritti al suo canale Twitch, Richard Tyler Blevins (questo il suo nome) ha raggiunto la fama grazie al battle royale di Epic Games, Fortnite, nel 2017. Un rapporto d’amore e odio quello tra Fortnite e Ninja, che dura da ben quattro anni, ovvero da quando lo streamer decise di catapultarsi sul titolo dopo anni di competitive su Halo 3. Ma adesso, sembrerebbe che questo rapporto sia destinato a finire.

Fortnite

Dopo il suo recente ritorno su Twitch, a seguito della chiusura di Mixer (piattaforma di Microsoft), il noto streamer aveva deciso di tornare anche su Fortnite con costanza. Ciononostante, durante una live, un avvenimento ha definitivamente spezzato l’amore tra i due. Diversi utenti, infatti, hanno perseguitato lo streamer uccidendolo continuamente con dei fucili di precisione, fino al punto di scatenare la reazione dell’influencer, ormai stanco della community del battle royale che tanto aveva amato.

Questo gioco è così f**tutamente stupido” – ha aggiunto – “Come la community, questi piccoli ragazzini, è così stupida. Lo è. Non è divertente. Semplicemente non lo è. E il fatto è che questi f**tuti clout-chasing losers (perdenti a caccia di popolarità), non ne hanno idea. Tutto quello che stanno facendo è rompere il gioco solo perché ci sto giocando io. Non lo trasmetterò più in streaming“, ha concluso visibilmente irritato Ninja.

Nel video visualizzabile poco sopra, potrete vedere quanto descritto dal minuto 3:08 al minuto 4:25. In sintesi, l’amore tra Fortnite e Ninja è giunto al capolinea, a quanto pare. Secondo voi il noto streamer tornerà mai a giocarci? Argomentate nei commenti!

Siete alla ricerca di un buon gioco da tavolo da giocare assieme ad amici e parenti? Su Amazon Italia, è disponibile l’edizione di Monopoly dedicata a Fortnite. Cliccate qui per visionare la pagina del prodotto!