Giochi PC

Genshin Impact, la versione 1.3 introdurrà modifiche alla resina

Fin dal lancio, avvenuto lo scorso settembre, Genshin Impact ha avuto e continua a macinare un enorme successo, frutto dei riconoscimenti ottenuti, della sua capacità, finora unica, di saper unire due mondi (quello mobile e quello console/PC), ma soprattutto del supporto che gli sviluppatori continuano a dargli. A fine dicembre è arrivata la versione 1.2, che ha introdotto l’enorme area di Dragonspine e diversi nuovi personaggi, ovvero Albedo, Sucrose e in seguito Ganyu, con un entusiastico riscontro da parte della community; a fine gennaio dovrebbe invece arrivare l’update 1.3, che verrà svelato da miHoYo fra pochi giorni.

Dopodomani, venerdì 22 gennaio, avremo un primo assaggio dei contenuti del prossimo aggiornamento, in occasione di un livestream speciale che avrà come protagonista Xiao. Quest’ultimo, già apparso nella beta durante l’estate del 2020, non è poi stato incluso nel gioco al day one per ricevere alcune modifiche e rework al suo stile di combattimento e alle sue abilità, e dovrebbe dunque debuttare in un banner dedicato, che andrà a sostituire quello di Ganyu, proprio al lancio dell’update 1.3. Insieme a lui, nel prossimo banner dovrebbe fare la sua comparsa anche la misteriosa Hu Tao, il cui aspetto è stato già leakato da settimane: la ragazza, un personaggio a quattro stelle di tipo Pyro, è una collega di Zhongli al Wangsheng Funeral Parlor di Liyue.

Oltre ad introdurre un nuovo evento, denominato Lantern Rite, l’update 1.3 vedrà grossi cambiamenti al sistema della resina, che ha lasciato molti giocatori scontenti, soprattutto per la lenta velocità di ripristino. Tramite un post sul suo blog ufficiale, miHoYo ha fatto sapere che la resina non sarà più necessaria per “molti degli eventi che non richiedono Ley Line Outcrops o non siano Domini impegnativi. Anche la grande maggioranza degli eventi negli update futuri non consumerà resina”. La spiegazione fornita dagli sviluppatori in merito non è del tutto chiara, ma possiamo desumere che Lantern Rite non richiederà l’utilizzo di resina, proprio come accaduto con Dragonspine. La politica sugli eventi, a partire da Hyposthatic Symphony, è in effetti molto chiara: per quelli, la resina non è e non sarà mai richiesta, ma verranno adottati criteri di avanzamento su base temporale. Nelle FAQ legate alle attività che richiedono resina, stranamente, non si fa menzione agli scontri coi boss, che dunque potrebbero aver subìto qualche modifica (prendete questa considerazione col beneficio del dubbio, dato che potrebbe essere facilmente smentita).

Sono state confermate, e qui rientriamo nel campo delle certezze, anche modifiche al Battle Pass, che, a partire dal livello 5 e ogni 10 livelli, ricompenserà i giocatori (anche nella sua versione gratuita) con una Fragile Resin aggiuntiva, che ripristina 60 unità di resina. In attesa di capire se queste modifiche saranno sufficienti a permettere sessioni di gioco un po’ più lunghe, senza spezzettare eccessivamente tra un giorno e l’altro il farming di materiali per livellare i personaggi, possiamo fare qualche ipotesi sulla data di rilascio della versione 1.3. In base alle tempistiche tenute per quella precedente, possiamo supporre che l’update arriverà negli ultimi giorni di gennaio o nei primi di febbraio. Il banner di Ganyu si conclude il primo febbraio, dunque è lecito aspettarsi il fatidico aggiornamento proprio per quel giorno. Voi state ancora giocando a Genshin Impact? Cosa ne pensate del supporto ricevuto dal gioco fino a questo momento?

Nel caso in cui aveste bisogno di una Blessing of Welkin Moon o steste considerando di acquistare qualche Primogem extra in previsione del prossimo banner, su Amazon Italia trovate ricariche del portafoglio PSN in tutti i tagli disponibili.