PlayStation

Ghost of Tsushima: l’open world darà molta libertà ai giocatori

Durante la cerimonia di premiazione dei The Game Awards 2019, è stato mostrato un nuovo trailer di Ghost of Tsushima, la nuova esclusiva per PlayStation 4 sviluppata da Sucker Punch. Alla fine del filmato è apparso anche il periodo di lancio del titolo, che viene collocato durante l’estate del 2020.

Il team di sviluppo ha dichiarato che Ghost of Tsushima proporrà al giocatore una struttura del mondo aperta, ma questa volta l’intento del team è stato quello di concentrarsi su un approccio all’open world che lasci una certa libertà ai videogiocatori che vi si cimenteranno.

Il direttore artistico Jason Connell, ha descritto Ghost of Tsushima come un gioco d’azione con elementi stealth, con l’obiettivo di dare al giocatore una ben più ampia libertà di movimento e di scelte all’interno del mondo di gioco. “Vogliamo davvero che il giocatore abbia questo tipo di scelte, per esempio se vede una foresta di bambù e desidera andare a dare un’occhiata lo potrà fare in ogni momento. Non c’è nessun segnale che indichi la destinazione. Non c’è niente che dica “Vai qui e guarda questa foresta di bambù”.

Infine Connel ha voluto concludere con una speranza. “Speriamo di presentare ai giocatori un qualcosa di bello e da un gusto estetico esotico, diverso da quello che si può trovare sul mercato, e questo si ripercuoterà sulla possibilità di scelta all’interno di questo mondo.” Cosa ve ne pare del nuovo trailer di Ghost of Tsushima?

Se siete stati stregati dall’immaginario di Ghost of Tsushima, potete già prenotare il nuovo gioco di Sucker Punch su Amazon a questo indirizzo.