Giochi PC

Ghost Recon Breakpoint: l’open beta è stata rimandata

Uno dei giochi più attesi per la stagione autunnale è Ghost Recon Breakpoint, il nuovo sparatutto cooperativo di Ubisoft. In attesa dell’uscita ufficiale, la compagnia francese ha messo a disposizione un’open beta che sarebbe dovuto partire quest’oggi. “Sarebbe” in quanto l’account Twitter di Ghost Recon ci ha informati da pochi minuti che, per dei problemi all’infrastruttura, gli sviluppatori non sono ancora pronti ad aprire i server ai giocatori.

La beta sarebbe dovuta iniziare oggi e durare fino al 29 settembre, ma attualmente non sappiamo quando inizierà e se il periodo di attività verrà aumentato, per scusarsi del ritardo e dare a tutto la possibilità di giocare a sufficienza. La beta, quando disponibile, avrà luogo su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Darà accesso a cinque missioni della campagna principale e ci permetterà di provare le missioni giornaliere.

Ghost Recon: Breakpoint

Ci sarà modo anche di provare la modalità Ghost War, con tre mappe: si tratta di una modalità Eliminazione per due squadre da quattro giocatori. Ricordate che i progressi della Beta non potranno essere trasferiti nel gioco completo, come di norma accade con queste prove online.

Vi ricordiamo infine che Ghost Recon Breakpoint sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 4 ottobre 2019. Sarà disponibile all’interno di UPlay+ e su Google Stadia, quando la piattaforma di game streaming sarà rilasciata.

Potete prenotare la vostra copia di Ghost Recon Breakpoint su Amazon, a questo indirizzo.