Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Granny Gamer: a cosa giocano gli over 65?

Un sondaggio indica che un Over 65 su quattro è un videogiocatore, chiamati col termine Granny Gamer; maggiori informazioni nella notizia.

La bellezza dei videogame è in grado di stregare chiunque, a prescindere se si tratta di ragazzi, adulti o addirittura persone di un certa età. Come avrete intuito dal titolo stiamo parlando del fenomeno dei videogame legati ai Granny Gamer, ovvero coloro che sono rimasti stregati dall’arte del videogioco in un età che va oltre i 65 anni.

I videogame negli anni si sono evoluti, e se ci pensate bene il tutto è partito da un semplice schermo bianco e nero per arrivare ad avere oggi una grafica che si avvicina al realismo. Proprio come i videogame, anche il concetto di videogiocatore si è evoluto, andando così a coinvolgere chiunque. In un sondaggio (ancora in corso) si è scoperto che il 42% degli inglesi di età complessiva tra 55 e 65 anni, e uno su quattro di età superiore ai 65 anni, hanno videogiocato negli ultimi cinque anni.

Il sondaggio è stato commissionato dalla campagna “Must Play May”, che mette in evidenza i più grandi e migliori giochi sul mercato. Ma agli over 65, denominati Granny Gamer, a cosa piace giocare? Il 40% degli intervistati ha risposto che preferiscono passare il loro tempo con giochi di strategia, per mantenere attivo il cervello, mentre il 20% si diverte con il multiplayer, per stare più vicini ai propri nipoti ed essere definito un “Nonno Giovane”. Volete un esempio?

Un gruppo di Granny Gamer, chiamato Silver Sniper (di cui trovate la foto su), è formato da cinque giocatori di età compresa tra i 62 e gli 85 anni, e i loro giochi preferiti sono quelli competitivi, come Counter-Strike: Global Offensive.

Come non citare la famosa Shirley Curry, una signora di 82 anni che gioca a The Elder Scroll V: Skyrim e gestisce un proprio canale YouTube. La signora Curry ha affermato che non bisogna vergognarsi nel dire che si amano i videogiochi, dato che i giochi sono per tutti a prescindere dalla propria età.

Dimenticate quindi l’immagine che avete delle persone “anziane” che si riuniscono solo per chiacchierare o fare giardinaggio perché questa nuova generazione di signori sono pronti a sfidarvi.