Giochi PC

Halo Reach permetterà di disattivare l’anti-cheat

Halo Reach è quasi disponibile in tutto il mondo in versione PC. Purtroppo, l’opera di 343 Industries non supporterà ufficialmente le mod, almeno al lancio, ma i giocatori saranno comunque liberi di sperimentare a proprio piacimento. Perché? Perché gli sviluppatori hanno deciso che i giocatori avranno la possibilità di disattivare l’anti-cheat e sostituire i file di gioco senza temere alcun ban.

La conferma arriva tramite un sviluppatore che è intervenuto su Reddit. Ecco le sue parole, in traduzione: “Stiamo ancora lavorando per migliorare il gioco, ma per ora avrai a disposizione una opzione quando lanci gioco per bypassare l’anti-cheat. Questo vi permetterà di gestire la compagna e i contenuti personalizzati, ma non vi permetterà di giocare online nel multiplayer competitivo.

Come era facilmente intuibile, questa opzione non permetterà di “barare” ma solo di modificare il gioco single player con tranquillità, senza temere ban di alcun tipo. Avere accesso a un vecchio gioco di Halo su PC con un motore grafico moderno è ovviamente una manna dal cielo per i modder: fortunatamente gli sviluppatori hanno deciso di essere molto aperti con i fan.

Halo Reach sarà disponibile in Italia a partire dalle 2 del mattino del 4 dicembre, quindi fra circa sei ore. Halo Reach fa parte della Master Chief Collection, supporta il cross-play e la cross-progression del multigiocatore con Xbox One. Diteci, cosa ne pensate di Halo Reach?

Potete acqustare la Halo Master Chief Collection per Xbox One su Amazon, precisamente a questo indirizzo.