Giochi PC

Inside Xbox: Project xCloud, Halo e tutte le novità

Ieri sera, Microsoft ha tenuto la nuova puntata di Inside Xbox, il regolare appuntamento della casa di Redmond a tema videoludico che ci illustra le ultime novità sull’ecosistema Xbox. In questo nuovo appuntamento abbiamo avuto modo di scoprire tante novità riguardo ad Halo: The Master Chief Collection, parte dei piani dell’E3 2019, un nuovo controller, modalità extra per State of Deacy 2 e tanto altro. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere.

Minecraft si unirà all’Xbox Game Pass

A partire dal 4 aprile, i membri Xbox Game Pass potranno unirsi alla comunità di milioni di giocatori di Minecraft. Il gioco continua a espandersi grazie a nuovi contenuti gratuiti e promette quindi di essere un’esperienza in costante evoluzione. Il Game Pass si dimostra sempre più meritevole d’acquisto.

Halo: The Master Chief Collection arriva su PC

Brian Jarred, di 343 Industries, ha svelato che Halo: The Master Chief Collection arriverà su PC, come avevano detto i rumor. Sarà disponibile su Microsoft Store e Steam: i singoli capitoli presenti nella collection saranno rilasciati individualmente, nel corso del tempo, per assicurarsi di investire il giusto tempo nello sviluppo e per creare un’esperienza di primo livello. Saranno svelati più dettagli nel corso dell’Halo Championship Series Invitational (15-17 marzo): già ora però è stato annunciato che Halo: Reach si unirà alla collection sia su PC che su Xbox One, in 4K/60fps.

L’E3 2019

Durante l’evento è stata riconfermata la presenza di Halo Infinite all’E3 2019 e, inoltre, è stato annunciato che ritornerà l’Xbox FanFest. La Microsoft Square, inoltre, sarà rinominata Xbox Plaza. Novità aggiuntive saranno svelate nelle settimane precedenti la kermesse losangeliana.

Il nuovo controller

È stato annunciato il Phantom White Special Edition, un nuovo controller Xbox, secondo nato della serie Phantom, dopo la versione Black. Sarà disponibile a partire dal 2 aprile al costo di 69.99 dollari.

State of Decay 2

Sono state annunciate due nuovi livelli di difficoltà per State of Decay 2, incluse nell’update gratuito Choose Your Own Apocalypse, in arrivo il 26 marzo. Dread Zones offrirà eccitanti sfide per i giocatori esperti, ma se vorrete mettervi veramente alla prova dovrete tentare la sorte con Nightmare Zones: gli avversari saranno letali e avrete vita dura.

Project xCloud: le dichiarazioni all’Inside Xbox

Project xCloud, la nuova tecnologia di game-streaming, ha ottenuto un proprio spazio durante Inside Xbox. Microsoft afferma che xCloud non sarà un sostituto delle console da gioco, ma servirà a offrire più possibilità a tutti, così come accade con la musica e con il cinema. Si tratta, in sostanza, di un modo aggiuntivo per giocare ai titoli Xbox: sarà possibile testare questo servizio più avanti nell’anno.

Audio spaziale e Wireless Display App

Xbox One, attualmente, supporta l’Audio spaziale tramite Dolby Atmos: durante l’evento è stato rivelato che i team sta lavorando per portare l’Audio spaziale in tutta l’esperienza Xbox One. Questo significa che sarà disponibile per giochi, film, show televisivi e contenuti musicali. Inoltre, è disponibile la Wireless Display app che permette di proiettare i tuoi device basati su Windows o Android sulla tua Xbox One. Potete trovarla a questo indirizzo.

DayZ esce dall’Xbox Game Preview

DayZ sarà disponibile in formato completo a partire dal 27 marzo, dopo un lungo periodo all’interno di Xbox Game Preview. In solitaria o con gli amici, è possibile combattere contro zombie e altri giocatori, tentando di sopravvivere mentre si cercano risorse e armi.

Diteci, cosa ne pensate di questa puntata di Inside Xbox? Vi potete ritenere soddisfatti?