Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Left 4 Dead 3: il trailer era un (bel) falso, lo conferma Valve

È comparso in rete un intrigante trailer di Left 4 Dead 3 e, per qualche ora, i videogiocatori di tutto il mondo hanno sperato: purtroppo, è un falso!

Durante la notte, il mondo dei videogame è stato scosso da un trailer visivamente molto interessante che sembrava suggerire un annuncio di Left 4 Dead 3 da parte di Valve. Purtroppo, la società madre di Steam ha già confermato che si tratta di un falso. Fin dall’inizio si sospettava che non fosse un vero trailer, ad esempio per la presenza di alcuni marchi commerciali come Pepsi, ma ovviamente gli appassionati si sono fomentati.

Il video, per quanto molto ben realizzato, non condivide particolarmente lo stile dei classici trailer di Left 4 Dead (qui quello del secondo, per confronto) i quali tendono a essere più caotici. Anche la mano alla fine è sospetta, in quanto è una copia diretta dell’originale L4D.

Alcuni giocatori hanno sperato che fosse un trailer in preparazione all’E3, a causa della presenza delle cifre 20190611 nel nome del video: un riferimento veramente troppo diretto perché fosse credibile.

Purtroppo, per quanto prevedibile, si è rivelato tutto falso. La speranza di tutti è che Valve decida di sviluppare un seguito e rompa la “maledizione” del numero 3. In ogni caso, i creatori originali di Left 4 Dead sono attualmente al lavoro su una nuova IP che è in tutto e per tutto un successore spirituale della serie Valve e per molti è il vero Left 4 Dead 3: parliamo di Back 4 Blood, un nome che non lascia adito ad alcun dubbio.

Diteci, siete dispiaciuti che si sia rivelato un falso, oppure il filmato non vi avrebbe convinto anche se fosse stato vero?