Giochi PC

Loading Human, il primo gioco italiano per l’Oculus Rift

Loading Human è il nome del primo gioco italiano concepito appositamente per l'Oculus Rift, l'atteso visore che porterà la realtà virtuale nelle case di tutti gli appassionati. A occuparsi dello sviluppo ci penserà Untold Games, un piccolo team di 9 persone dislocato fra Genova e Roma.

Il gioco è un'avventura in soggettiva che narra la storia di uno scrittore, che a causa di una strana malattia sta perdendo progressivamente la memoria. Toccherà alla moglie, una scienziata, salvare il proprio amato trasferendo la memoria e la coscienza del protagonista in un robot.

Un'impresa tutt'altro che semplice, visto che per farlo bisognerà rivivere le esperienze di vita dello scrittore, parzialmente perdute, e immergersi nei lati più oscuri della mente per riempire i vari vuoti.

###old2930###old

Una premessa affascinante, ma ancora più interessante è la modalità di controllo sviluppata da Untold Games. Oltre all'uso dell'Oculus Rift gli autori del gioco hanno scelto di sfruttare controller come il Razer Hydra o lo STEM System di Sixense, due sistemi in grado di rilevare i movimenti delle mani dei giocatori e di replicarli all'interno del gioco.

In questo modo semplici gesti come afferrare un libro o aprire una porta non saranno effettuati mediante la semplice pressione di un pulsante, ma compiendo il movimento corretto con le mani.

Per ora Loading Human è solo poco più di una demo, ma il gioco completo potrebbe vedere la luce in concomitanza con l'arrivo sul mercato dell'Oculus Rift. Se ne riparlerà nel 2015, imprevisti permettendo.