guida all'acquisto

Migliori controller PS5 (febbraio 2024)

I migliori controller PS5, dall'ufficiale ai colorati fino ai personalizzati, ecco tutti i pad per rendere unica la tua console Sony.

1
Per chi ama i picchiaduro
Immagine di HORI Arcade Fighting Commander

HORI Arcade Fighting Commander

Un controller pensato per i picchiaduro.
2
Il migliore in assoluto
Immagine di Sony DualSense Edge

Sony DualSense Edge

Il top del top per chi cerca un controller con analogici asimmetrici.
3
Un'ottima alternativa PRO
Immagine di Nacon Revolution Unlimited Pro Controller

Nacon Revolution Unlimited Pro Controller

Uno dei migliori controller PRO disponibili per PlayStation 4.
4
Il migliore per qualità-prezzo
Immagine di Sony DualSense

Sony DualSense

Per chi preferisce gli analogici asimmetrici e vuole il feedback aptico su alcuni titoli.
Avatar di Andrea Riviera

a cura di Andrea Riviera

Managing Editor

Siete tra i fortunati possessori di una PS5 e state pensando di acquistare un nuovo controller? Volete prepararvi all'acquisto della console di casa Sony ma volete un Dualsense ricco di stile? Il bianco candido di PS5 vi ha stancato e volete qualcosa di unico e colorato? Se volete rispondere a queste domande siete nel posto giusto, perché in questa guida ai migliori controller per PS5 vedremo tutti i pad perfetti da collegare all'ammiraglia di Sony (o al vostro PC, sì perché il pad è compatibile anche sul vostro computer da gioco o smartphone).

In questo nuovo aggiornamento datato febbraio 2024 non abbiamo aggiunto nuovi prodotti, ma controllato tutti i link per assicurarvi degli acquisti sicuri e al miglior prezzo. Non mancheremo di tenere aggiornata la guida qualora dovessimo ritenere opportuno sostituire alcuni dei prodotti al momento in elenco.

Al momento ci sono poche alternative al Dualsense di Sony ma, col passare del tempo (come successo per ogni console), arriveranno diversi controller di terze parti in grado di replicare (o almeno emulare) le funzioni offerte dal Dualsense, magari rimanendo un tantino più economici. Prima di iniziare, vi ricordo che se siete invece alla ricerca del perfetto pad PS4 potete guardare questa guida, mentre se cercate i migliori Controller Xbox, abbiamo creato quest'altra selezione.

Come scegliere un controller PS5

Al momento non c'è molta manovra di scelta perché se volete giocare ad un titolo PS5 potete avvalervi solo ed esclusivamente del Dualsense ufficiale di Sony, nella sua versione tradizionale e Edge; mentre se volete giocare su PS5 ad un titolo PS4 avrete a disposizioni tutti i controller di PS4 sia ufficiali che di terze parti. Intanto però possiamo già darvi qualche piccola info. Inoltre, se volete avere delle informazioni più esaustive su come scegliere il controller perfetto per voi, vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Colorazioni

PS5 si è fatta notare soprattutto per le sue numerose colorazioni. Oltre alle varie cover per personalizzare la console esistono colorazioni dedicate per il Dualsense. Sono davvero svariate (Nova Pink, Galactic Purple, Starlight Blue, Cosmic Red e Midnight Black sono degli esempi) e portando un tocco di colore nel vostro salotto. Alcuni di questi controller vanno a ruba, tanto che presto diventano veri e propri modelli da collezione. Per il momento però, seppur si trovino a un prezzo maggiore di quello bianco base, si trovano ancora tutti. Se siete dei collezionisti quindi accaparratevene uno prima che sia troppo tardi.

Non ci sono altri consigli visto che potete acquistare praticamente solo gli ufficiali Dualsense Sony. Questa sezione sarà però aggiornata non appena avremo delle specifiche per indicarvi come scegliere il miglior controller PS5 tra quelli che saranno disponibili. Come è capitato con la precedente console Sony probabilmente con il tempo arriveranno numerosissime periferiche e dispositivi di terze parti in grado di emulare le potenzialità del Dualsense e fornire ai giocatori la possibilità di scegliere il controller che più preferiscono (e quella di risparmiare qualcosina).

Disposizione analogici

Una discussione che va avanti da tempo: è meglio una disposizione simmetrica o asimmetrica? Rispondere è impossibile, poiché la scelta è assolutamente soggettiva e quindi legata in prima persona all'utente. Dipende infatti dalle vostre abitudini e necessità. Ovviamente, se giocate su PlayStation da tanto tempo, difficilmente apprezzerete una disposizione asimmetrica; stesso dicasi per gli utenti Xbox, che preferiranno senza ombra di dubbio una disposizione asimmetrica. Tuttavia, come spesso si dice, tentar non nuoce, vale a dire che potreste cambiare idea e trovare comode anche soluzioni che non avevate mai considerato prima.

Ergonomia

La comodità è tutto! Se siete soliti passare diverse ore, magari ogni giorno, davanti ai vostri giochi preferiti, beh, munirsi di un controller molto comodo ed ergonomico è la base! Il DualSense di PlayStation 5 offre già una buona qualità, ma se volete puntare al meglio raccomandiamo senza ombra di dubbio la versione Edge, assolutamente più comoda. A cambiare è proprio il grip, l'impugnatura del controller, molto meno scivolosa, quindi perfetta per mantenere salda la presa sul controller. Specie in estate e con l'immancabile sudore alle mani, accortezze di questo tipo salvano le vostre sessioni da gioco.

Funzionalità aggiuntive

Questo discorso si applica soltanto alle versioni Pro dei controller, poiché quelli tradizionali che trovate in bundle con la console non presentano alcuna funzione aggiuntiva. All'interno di questa guida vi abbiamo non a caso suggerito il DualSense Edge e il Nacon Pro Controller, due pad perfetti per chi cerca delle soluzioni che vadano oltre le funzioni base dei controller. Ci troverete infatti un grip migliorato, come detto prima, ma anche tasti aggiuntivi e leve da mappare a proprio piacimento, così da personalizzare la propria esperienza di gioco e renderla più comoda. Ovviamente, manco a dirlo, raccomandiamo soluzioni di questo tipo soltanto ai giocatori più esigenti e competitivi.

Quanto costa il controller della PS5?

Non avendo altre caratteristiche di scelta al momento il prezzo è la variabile fondamentale nell'acquistare un Dualsense PS5. Un controller ufficiale Sony costa di base ben 70 euro, ma può essere trovato facilmente anche a 65. Se cercate bene potreste arrivare a pagarlo pure sui 60 euro, mentre avvalendovi dei numerosi link eBay che abbiamo inserito in questa guida potreste riuscire a portarvi a casa un controller PS5 anche a 50 euro, un prezzo davvero stracciato per il pad di Sony. Se invece volete andare davvero a risparmio, vi consigliamo allora di non puntare sulle varie colorazioni offerte (solitamente più costose) ma di andare sul classico controller bianco. Quello può infatti essere trovato anche usato, sempre tramite i link eBay inseriti, e in ottime condizioni a prezzi davvero stracciati e che difficilmente superano i 40 euro.

 

1. HORI Arcade Fighting Commander

Immagine di HORI Arcade Fighting Commander

Per chi ama i picchiaduro

Un controller pensato per i picchiaduro.
  • Perfetto per chi ama i picchiaduro , Qualità elevata
  • Non adatto ad altri videogiochi

Anche su PS5 cominciano ad apparire diversi picchiaduro. Il 2023 ha visto l'arrivo di Street Fighter 6 e Mortal Kombat 1 e nel 2024 arriverà Tekken 8. Se siete amanti del genere, allora il Fighting Commander OCTA di HORI fa al caso vostro. Si tratta di un pad progettato esclusivamente per funzionare al meglio con i picchiaduro, come è possibile vedere dall'estetica. Sul lato destro sono presenti tutti i tasti, inclusi i grilletti e i bumber. Privo dell'analogico destro, questo pad è stato progettato proprio per venire incontro alle esigenze di chi ama i picchiaduro e vuole da sempre ottenere il massimo risultato a livello di controlli. 

2. Sony DualSense Edge

Immagine di Sony DualSense Edge

Il migliore in assoluto

Il top del top per chi cerca un controller con analogici asimmetrici.
  • Altamente personalizzabile , Comodissimo
  • Non per tutti

 In "risposta" all'Elite Controller di Microsoft, Sony ha deciso di lanciare un vero e proprio pro controller anche per PS5. Chiamato DualSense Edge (la nostra recensione), il pad possiede tutte le caratteristiche necessarie per prestarsi ai vari eSport e non solo. Sul retro sono presenti dei tasti mappabili, è possibile regolare la corsia dei grilletti e sostituire e cambiare gli analogici. Nella confezione sono presenti diverse coperture per le levette, tasti posteriori a mezza cupola e a leva e la custodia per poter utilizzare il controller anche fuori casa.
Se cercate quindi una soluzione priva di compromessi, beh, questo è il controller che fa per voi, nonostante il prezzo sia un po' elevato.

3. Nacon Revolution Unlimited Pro Controller

Immagine di Nacon Revolution Unlimited Pro Controller

Un'ottima alternativa PRO

Uno dei migliori controller PRO disponibili per PlayStation 4.
  • Un pro controller a prezzo contenuto , Ottima qualità
  • Non compatibile con le esclusive PS5

Se invece state riscoprendo le glorie PS4 su PS5 e cercate un controller PRO o un altro controller per giocare con gli amici ai giochi PS4, il Nacon Revolution Unlimited Pro potrebbe essere il pad che fa per voi. È un controller competitivo, preciso, affidabile e ottimo anche per il gioco online,. È al 100% ufficiale Playstation ma non compatibile con le esclusive PS5. Può essere personalizzato aggiungendo nuovi stick, cambiando dei pesi dentro il pad stesso per ottimizzarne l'ergonomia e gestendo l'audio delle cuffie direttamente dal controller rimanendo concentrati sulla partita. È un controller costoso, ma se avete dato indietro il vostro vecchio pad PS4 e volete qualcosa in più questa di Nacon è davvero una proposta interessante. 

4. Sony DualSense

Immagine di Sony DualSense

Il migliore per qualità-prezzo

Per chi preferisce gli analogici asimmetrici e vuole il feedback aptico su alcuni titoli.
  • Comodità massima , Feedback aptico e trigger adattivi
  • Batteria non molto duratura

Iniziamo con l'originale Sony, il controller perfetto per PS5. Il DualSense ha alzato l'asticella del gaming rendendo ogni gioco che supporta le sue funzioni ancora più immersivo. Grazie al feedback aptico e ai grilletti dinamici, il controller riesce a riprodurre le sensazioni d'uso degli oggetti in game. La pioggia di Returnal ne è un perfetto esempio che, tramite il pad offre la sensazione di essere colpiti da un temporale. Questo collegamento fisico tra giocatore e gioco viene inoltre supportato da un microfono integrato per la chat istantanea (a cui bisognerà aggiungerà le classiche cuffie da 3,5 mm) e una ricarica veloce Type-C che rimette in sesto il controller in pochissimo tempo. Ergonomico, pratico e studiato in ogni sua curva da Sony, il Dualsense PS5 è la scelta migliore e più classica se cercate un nuovo controller per la console.