Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Nintendo parla dei piani per l’E3 2019

Nintendo, tramite la voce del presidente Shuntaro Furukawa, ha dato i primi dettagli su quanto dobbiamo aspettarci all'E3 2019.

Man mano che passano le settimane, l’E3 2019 si fa sempre più vicino e il mondo videoludico si carica sempre più di aspettative. La kermesse losangelina è di certo uno dei momenti preferiti dell’anno per i videogiocatori. Questo giugno potrebbe sembrare meno intrigante, vista la mancanza a Los Angeles di un grande nome come Sony, ma siamo certi che le sorprese non mancheranno, sopratutto per quanto riguarda le società giapponesi e in particolar modo Nintendo.

Ora, tramite una recente riunione finanziaria di Nintendo, il presidente della grande N ha parlato dei piani per l’E3 2019, spiegando che la società non terrà un grande evento su un palcoscenico. Non si tratta di una sorpresa: negli ultimi anni la casa di Kyoto ha preferito puntare a una presentazione streaming. Lo stesso accadrà questo giugno.

Durante la diretta sarà possibile scoprire novità sui giochi che saranno rilasciati entro il marzo 2020. Non ci sono dettagli specifici su cosa sarà mostrato e in che modalità, ma è altamente probabile che la società voglia sfruttare un classico Nintendo Direct anche per questo E3. Sappiamo per certo, però, che non ci saranno presentazioni a team hardware: i rumor volevano una versione “Lite” di Nintendo Switch pronta per la release, ma pare che non sia così.

Il presidente di Nintendo ha anche parlato della presenza di tornei mondiali di Super Smash Bros. Ultimate e Splatoon 2, che si terranno l’8 giugno 2019, ovvero poco prima dell’inizio della kermesse losangelina. Speriamo che la presentazione di Nintendo sia pregna di novità. Diteci, cosa vorreste vedere annunciato durante il Direct?

Potete acquistare uno Switch a questo indirizzo.