Nintendo Switch

Nintendo Switch: il presidente esclude un taglio di prezzo o un nuovo modello

In una recente intervista con la pubblicazione giapponese The Sankei News, il presidente di Nintendo Shintaru Furukawa ha smentito alcuni rumor sul possibile arrivo di un “successore” o un taglio di prezzo per Nintendo Switch.

Si era infatti parlato del 2019 come l’anno giusto per una nuova versione della console ibrida della casa di Kyoto, con conseguente diminuzione del prezzo di vendita. Si trattava di un’ipotesi non del tutto infondata, vista la tendenza di Nintendo a riproporre molteplici modelli dei propri hardware: basti pensare alle famiglie del DS e del 3DS.

In ogni caso, Furukawa ha smentito tutto; ha però riaffermato l’obbiettivo dei 20 milioni di console vendute entro la fine dell’attuale anno fiscale (ovvero marzo). Vediamo le sue parole in merito: “È un piano estremamente ambizioso, ma rimane valido. Quindi, continueremo a lavorare in questa direzione. Nintendo Switch è il nostro primario obbiettivo di vendita, e non stiamo considerando un successore o un taglio di prezzo questa volta.

Pare quindi che non abbiate nulla da temere, potete acquistare il vostro Nintendo Switch senza avere paura di doverlo cambiare dopo poco. Per ora non pare sia in arrivo una versione aggiornata: cosa ne pensate? Siete contenti così o pensate che ci sarebbe qualcosa da migliorare?

Se avete deciso che è il momento giusto, potete acquistare il vostro Nintendo Switch a questo indirizzo.