Nintendo Switch

Nintendo Switch, per un’associazione di consumatori è uno dei peggiori prodotti dell’anno

Cattive notizie per Nintendo Switch giungono direttamente dal territorio transalpino. Secondo quanto emerso da un’analisi proveniente da un’associazione di consumatori francesi, infatti, la piccola ibrida di casa Nintendo sarebbe uno dei peggiori prodotti dello scorso anno.

La rivista “60 Millions de Consommateurs” ha annoverato la celebre piattaforma all’interno di questa particolare lista a causa dell’oramai tristemente noto problema conosciuto con il nome di Joy-Con drifting. Per chi non ne avesse mai sentito parlare si tratta di un malfunzionamento dei Joy-Con di Nintendo Switch che recepiscono movimenti fantasma, creando falsi input all’interno di diversi titoli e inficiando talvolta anche pesantemente l’esperienza di gioco complessiva dell’utente.

Nintendo Switch

A dare maggiormente risalto a questa problematica è, sempre secondo la medesima rivista, la lenta risposta di Nintendo, con la società nipponica che ci ha messo troppo tempo a riconoscere e considerare il tutto.

Non sembra quindi assolutamente volersi fermare il polverone mediatico generato dal Joy-Con drifting, con la triste problematica che ogni giorno che passa si diffonde sempre più a macchia d’olio, peggiorando una situazione che va oramai avanti da diversi mesi.

Che ne pensate di questa notizia e del “riconoscimento” dato da 60 Millions de Consommateurs a Nintendo, a vostro parere è un qualcosa di doveroso o la problematica in questione non è secondo voi così grave e diffusa? Anche la vostra console è incappata nel Joy-Con drifting o ad oggi siete stati fortunati? Fateci sapere che ne pensate a riguardo e raccontateci le vostre esperienze con Nintendo Switch direttamente nei commenti sotto questa notizia!

Se il Joy-Con drifting non vi fa assolutamente paura potete recuperare ora Nintendo Switch ad un ottimo prezzo comodamente a questo indirizzo! Se possedete invece già Nintendo Switch Lite e volete proteggerla al meglio questa cover fa invece proprio per voi.