Nintendo Switch

Nintendo Switch, tutti i segreti dei controller Joy-Con

Manca ormai meno di un mese al debutto, in contemporanea globale, di Nintendo Switch. Se c'è un dettaglio che ha reso subito riconoscibile la nuova console del colosso giapponese è la duplice natura della stessa, utilizzabile sia nel salotto di casa, attaccata alla TV, sia in treno, autobus e dovunque si possano normalmente portare le classiche console portatili.

A congiungere le due modalità di Nintendo Switch ci pensano i controller, i cosiddetti Joy-Con, dei quali scopriamo tutti i segreti grazie a quest'immagine pubblicata dall'account Twitter di Nintendo UK.

joycon switch

Quelli che a prima vista sono stati paragonati ai classici telecomandi di Wii nascondono diversi dettagli interessanti. I primi due sono sicuramente l'accelerometro e il giroscopio, per garantire una risposta pulita e immediata ai movimenti del giocatore (cruciali in giochi come ARMS, l'incrocio tra Rocky Joe e Tiramolla).

Altro particolare cruciale è quello della IR Motion Camera, in grado di individuare la forma, il movimento e la distanza dell'obbiettivo; tale funzione sarà alla base di titoli come 1-2 Switch, in cui l'interazione tra giocatori e software sarà fondamentale (l'immagine riporta infatti come esempio la capacità del Joy-Con di distinguere tra il gesto della carta, della forbice e del sasso).

nintendo switch joycon

L'HD Rumble rimane un altro tratto distintivo dei Joy-Con, sebbene per ora abbia più la parvenza di un simpatico extra: grazie all'uso incrociato di vibrazione ed effetti sonori, potremo ad esempio provare la sensazione dei cubetti di ghiaccio che cadono in un bicchiere.

Sul versante social (nonostante spicchi l'assenza di un browser) si nota la presenza del Tasto di Cattura, tramite il quale potremo ottenere screen ed eventualmente, in futuro, registrare video per poi condividerli.

Leggi anche: Hands-on Nintendo Switch, console divertente ma pochi giochi

Non ultimo, oltre al supporto per gli Amiibo, veniamo anche a conoscenza della durata della batteria di questi telecomandi: fino a 20 ore, con una ricarica resa possibile semplicemente agganciandoli allo schermo del tablet che ci permette di usare Nintendo Switch in modalità portatile.

Nintendo Switch Joy-Con Grigi Nintendo Switch Joy-Con Grigi
  

Nintendo Switch Joy-Con Blu/Rosso Neon Nintendo Switch Joy-Con Blu/Rosso Neon