Giochi PC

Oculus Rift: non tutti potranno permetterselo da subito

Oculus Rift sarà un oggetto molto ambito, ma sarà necessario fare i conti con il prezzo non per tutte le tasche. È questo quello che ha lasciato intendere Palmer Luckey, il fondatore del progetto Oculus.

Molte persone sono entusiaste della realtà virtuale e sono convinte che sia un'ottima innovazione per il settore videoludico, tuttavia, non sarà un prodotto per tutti. Luckey ha lasciato intendere che Oculus Rift sarà molto costoso e quindi al di fuori della portata dei videogiocatori occasionali.

Oculus Rift prezzo

Il prezzo elevato di Oculus Rift non è dovuto esclusivamente alla periferica. Insieme all'headset VR, i giocatori avranno bisogno di PC con un hardware di un certo tipo per godere appieno dell'esperienza VR. Infatti, la tecnologia VR ha bisogno di più risorse di quelle normalmente utilizzate da un qualsiasi videogioco o applicazione.

"Ci sono un sacco di persone che si aspettando di spendere qualche centinaio di dollari ed usare la tecnologia VR sui loro vecchi laptop", ha dichiarato Palmer, mettendo in evidenza che sarà necessario un hardware molto potente e quindi costoso. "Stiamo facendo grandi passi per assicurarci che la gente sappia a cosa sta andando incontro: non vogliamo vendere qualcosa che la gente non vuole", ha specificato il fondatore del progetto.

Le dichiarazioni di Palmer mettono in evidenza che la realtà virtuale potrebbe essere l'ennesima tecnologia rivoluzionaria ma che, se non adeguatamente spiegata, venduta e illustrata, potrebbe rischiare di non prendere piede. Non sarebbe infatti il primo esempio di buona tecnologia che tuttavia non ha fatto breccia sul mercato.

The Witcher III: The Wild Hunt The Witcher III: The Wild Hunt
  
Fallout 4 Fallout 4
  
Dragon Age: Inquisition - Game Of The Year Dragon Age: Inquisition – Game Of The Year