Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

PlayStation 5, le valutazioni del producer di Fairy Tail su SSD e Zen 2

Il producer del nuovo RPG basato su Fairy Tail esprime le sue valutazioni su PlayStation 5 e sulle possibilità e le sfide che accompagneranno la next-gen.

Dopo l’annuncio ufficiale di PlayStation 5 molti sviluppatori, interpellati sulle potenzialità della next-gen, hanno espresso il loro punto di vista sulle possibilità che la nuova piattaforma Sony porterà nel campo dei giochi per console. Lo storico sviluppatore di Toei-Tecmo e producer del prossimo gioco su Fairy Tail, Keisuke Kikuchi, ha spiegato in un’intervista alla testata GamingBolt cosa si aspetta da PlayStation 5 e in particolare dall’impiego di una memoria SSD e di un processore Zen 2.

Secondo Kikuchi, l’uso di un SSD oltre a migliorare, com’è ovvio, i tempi di caricamento permetterà agli sviluppatori di realizzare dei filmati più elaborati e complessi. A fronte di vantaggi che permettono di giocare potenzialmente senza interruzioni, il producer ha sottolineato l’importanza di mantenere all’interno dei giochi momenti più lenti o di pausa vera e propria, così da mantenere un ritmo adeguato per i giocatori. Una gestione dei tempi che Kikuchi conosce bene dato che fin dal primo episodio è producer del titolo survival-horror Fatal Frame, genere in cui il giusto dosaggio dei tempi è fondamentale per la buona riuscita di un titolo.

Fairy Tail

Quanto all’uso di processori con architettura Zen 2, Keisuke Kikuchi si dice entusiasta per le possibilità che daranno agli sviluppatori di realizzare su console ambienti molto più naturali e di costruire ambientazioni e mondi ancora più realistici in cui raccontare le proprie storie. Anche qui, il producer, parlando dal punto di vista di uno sviluppatore, sottolinea anche le sfide che accompagnano le possibilità offerte da PlayStation 5.

“E’ pur vero che una grafica ancora più dettagliata richiederà un processore che possa lavorare a una velocità maggiore, quindi mi sto preparando ad affrontare altre possibili problematiche inizialmente non previste” ha detto. Kikuchi è attualmente producer del nuovo gioco su Fairy Tail, un RPG tratto dall’omonima saga di manga e anime e sviluppato dallo studio Gust responsabile delle serie Atelier e Air Tonelico e del quale è stato reso disponibile un nuovo video durante la Paris Games Week. Il gioco è previsto su PlayStation 4, Nintendo Switch e PC nel corso del 2020.

Tra i titoli sviluppati da Gust c’è anche Atelier Firis che trovate a un prezzo conveniente su Amazon.