Tom's Hardware Italia
Xbox One

Project xCloud e Xbox Game Pass porteranno la console al successo, secondo Microsoft

Project xCloud e Xbox Game Pass permetteranno a Xbox di ottenere un grande successo, secondo il capo di Microsoft Satya Nadella.

È fatto noto che durante questa generazione la console di casa Microsoft sia rimasta nettamente indietro, nell’ambito del puro numero di console vendute, rispetto alla concorrenza. Non solo PlayStation 4 ha doppiato i numeri di Xbox One, ma anche Nintendo Switch sembra destinata a superare la macchina da gioco di Redmond. Questo significa che la divisione gaming di Microsoft si è arresa? Assolutamente no e, anzi, vede di fronte a sé un futuro luminoso, sopratutto grazie a Project xCloud e Xbox Game Pass.

Satya Nadella ha infatti affermato che la compagnia è “ben posizionata” per avere successo nel mercato grazie ai servizi in abbonamento. Spiegando come il lato gaming si possa incastrare nella direzione complessiva della società, Nadella ha affermato che Xbox ha già a disposizione molti strumenti per prosperare in un mercato che sta crescendo rapidamente grazie alla creazione di nuove tecnologie e nuovi modelli di business.

Abbiamo un perfetto network come Xbox Live. Quindi, credo che siamo ben posizionati per quello che sta diventando un mercato ben più grande di quello tradizionale, sopratutto in virtù di tutto il successo che abbiamo ottenuto negli anni.” Nadella ha poi suggerito che uno spostamento verso lo streaming e gli abbonamenti a sottoscrizione come Xbox Game Pass e Project xCloud non significherà la fine dei classici titoli AAA, aggiungendo poi che “andando avanti, pensiamo che ogni punto di arrivo possa essere un ottimo punto di approdo per i giochi di alta qualità.

Microsoft crede quindi molto nei propri servizi: Xbox Game Pass, già ora, è ottimo e sta ottenendo successo; se la casa di Redmond riuscisse a fare lo stesso con Project xCloud probabilmente avrebbe la strada spianata per Xbox Scarlett. Voi cosa ne pensate?

Potete comprare un bundle di Xbox One con Game Pass a questo indirizzo.