Giochi PC

Provato LEGO DC Super Villains, i mattoncini più cattivi!

LEGO e Warner Bros. sono ormai un legame più che consolidato dopo le molteplici produzioni videoludiche che invadono le nostre console con i personaggi del DC Universe e i mattoncini più famosi del mondo. Quindi se state leggendo queste righe, probabilmente siete interessati a una delle due cose… o entrambi, e vi farà piacere che il prossimo titolo dedicato agli esilaranti mattoncini avrà come protagonisti i peggiori villain della DC Comics. Ecco per voi, provato in anteprima LEGO DC Super Villains nella cornice dell'E3 2018.

Dopo i tre capitoli di LEGO Batman dedicati al Cavaliere Oscuro e il successo di LEGO Dimensionsrecensito su queste pagine – è abbastanza noto che le produzioni legate ai personaggi DC nel mondo LEGO trovano un buon riscontro di pubblico, dopo essere sbarcati perfino al cinema con The LEGO Movie e LEGO Batman Il Film, ma quando si tratta di impersonare i "buoni" ci si aspetta sempre il finale edificante politically correct. Ma cosa succederebbe se i protagonisti del prossimo gioco LEGO fossero i "cattivi"?

LegoVillians+(1)

Il nuovo LEGO DC Super Villains sarà ancora una volta sviluppato da Traveller's Tales ed è uno spin-off della serie di LEGO Batman, e grazie alla demo provata all'E3 2018 di Los Angeles abbiamo scoperto come Joker, Lex Luthor, Solomon Grundy e Harley Quinn decideranno di allearsi con i loro acerrimi nemici per sconfiggere una minaccia ancora più grande: il Crime Syndicate.

Infatti, il gioco inizia con lo scontro classico tra i villain e la Justice League, fino a quando irrompono sulla scena quelli che sembrano delle copie dei supereroi, il Crime Syndicate, con Ultraman (Superman), Johnny Quick (Flash), Super Woman (Wonder Woman), Power Ring (Lanterna Verde) e Owlman (Batman), ma quelle che all'inizio sembrano delle buone intenzioni, si riveleranno tutt'altro che favorevoli per la Terra. Toccherà di nuovo a Batman, ma stavolta con l'aiuto di Joker, Lex Luthor e un nuovo villain riportare l'ordine, e noi prenderemo parte all'avventura proprio con quest'ultimo personaggio. Si tratta di un nuovo villain interamente creato da noi e personalizzabile di tutto punto, con una serie di super poteri selezionabili dall'inizio, come super forza, super velocità, telecinesi e molti altri da sbloccare in seguito.

Cattura JPG
Cattura2 JPG
14547482478 4b50e3128f b optimal
4 JPG
Cattura3 JPG
lego dc villain

Nella prima parte della demo, abbiamo visto Lex Luthor e Harley Quinn liberare altri cattivi dalle prigioni, facendoci familiarizzare con i controlli e con un sistema di gioco collaudato e onnipresente in tutti i giochi LEGO. Infatti, già nelle prime fasi siamo incappati nelle classiche scazzottate, ma anche nei famosi puzzle ambientali, dove per la arrivare alla risoluzione occorrerà spesso cambiare in corso d'opera il personaggio da utilizzare, un modus operandi che fa parte della tradizione dei giochi LEGO. Gli elementi distruttibili nei livelli, i colori sgargianti e la fantasia per la risoluzione degli enigmi, sono tutte peculiarità che abbiamo ritrovato con enorme piacere, facendoci approcciare alle nuove personalità dei "cattivi". La seconda parte della demo è ambientata in un contesto urbano, dove sembra inscenare il prologo della trama principale che vi abbiamo spiegato poc'anzi. Mentre impersoniamo Joker e Harley, tutti i villain sono fuggiti dalle prigioni e devono fronteggiare la Justice League scappando attraverso una torre. È proprio qui che inizia la nostra conoscenza con le copie dei supereroi del Crime Syndicate. Una demo breve che ci ha divertito con il solito stile ironico e comico dei giochi LEGO facendoci sentire a casa, ma che ci ha anche stuzzicato dal punto di vista narrativo.

Dobbiamo ammettere che, oltre l'introduzione di un personaggio completamente personalizzabile, sembra che il format di LEGO DC Super Villains sia assolutamente invariato rispetto ai suoi predecessori, una formula più che rodata che potrebbe rendere felici i fan più accaniti, ma anche deludere chi si aspetta qualcosa di nuovo. In questi anni, grazie al Marvel Universe, Ninjago, Jurassic Park, il grandioso crossover di Dimensions e molti altri, abbiamo avuto la possibilità di impersonare centinaia di personaggi differenti, ma mai un vero "cattivo". Questa novità legata all'irriverenza delle produzioni LEGO potrebbe essere sufficiente per dare alla luce un gioco davvero interessante… oppure no? Inoltre l'arrivo del Crime Syndicate apre la strada a un filone narrativo davvero interessante che non ha mai lasciato i comics, eccetto qualche sporadica apparizione nel piccolo schermo. Attendiamo dunque di vedere la versione finale del gioco per una recensione completa, che arriverà il 10 ottobre 2018 per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

 


Tom's Consiglia

Lego DC Super Villains si può già prenotare su Amazon per PS4, Xbox One e Nintendo Switch.


Lego DC Super Villains - PS4 Lego DC Super Villains - PS4
Lego DC Super Villains - XONE Lego DC Super Villains - XONE
Lego DC Super Villains - NSW Lego DC Super Villains - NSW