Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Provato NBA 2K19, Visual Concepts alza ancora l’asticella

L'anno videoludico è spesso cosparso di varie uscite sportive, dai classici calcistici come Pro Evolution Soccer e FIFA fino ai meno apprezzati nel nostro continente come Madden, NHL e via discorrendo. In questa enorme mole di sport game, NBA sta nel mezzo, un titolo che non è sicuramente il prodotto di punta europeo, ma che riesce comunque ad assicurarsi una buona fetta di mercato. Tra i massimi esponenti della famosa competizione americana è sicuramente NBA 2K19 che, giunto alla ventesima edizione punta ancora una volta ad alzare l'asticella e rinconfermarsi non solo come il miglior videogioco sulla pallacanestro, ma come miglior titolo sportivo sul mercato.

Non ci si ferma mai

È sempre difficile sviluppare un videogioco con poche motivazioni, e soprattutto per la serie 2K è dura riuscire ogni anno a presentare al pubblico e ai fan un prodotto di basket migliore della precedente iterazione, anche perché parliamo di una saga che ormai da diversi anni combatte contro se stessa, avendo, a conti fatti, istituito un monopolio oggettivo difficile da raggiungere o superare. Rob Jones – Senior Producer – e il suo team Visual Concepts non sono sicuramente dei ragazzi che si adagiano sugli allori, al contrario, l'obiettivo principale è sempre e soltanto uno: superare se stessi, alzare l'asticella, arrivare e osare oltre ogni limite. Si, perché NBA 2K19 non ha lo scopo di essere soltanto il gioco di pallacanestro numero uno, ma anche di essere riconosciuto come la migliore esperienza sportiva, simulativa e realistica disponibile al momento.

NBA 2K 19 LEBRON

A Milano, durante un evento dedicato al nuovo capitolo, Rob Jones sempre con la sua simpatia e professionalità ha più volte sottolineato la volontà del team di non fermarsi mai e continuare a lavorare per accontentare la community e nel contempo attirare nuovi giocatori. Il risultato di queste parole sono le nuove significanti migliorie apportate al gioco dal precedente capitolo, dalle animazioni alle meccaniche di attacco e difesa fino a giungere ad una completa rivisitazione del MyTeam, che per chi non lo conoscesse funge sostanzialmente come l'Ultimate Team di FIFA.  La parte grafica di questa importante modalità è stata completamente rivista, basandosi interamente sul feedback dei fan e introducendo per la prima volta battaglie 3vs3, sia contro la CPU che contro giocatori online.

NBA 2K 19 MY GM

Torna anche l'apprezzata modalità MyGM che consiste nella gestione di una squadra di NBA da dietro alle quinte, dai rapporti con la stampa all'organizzazione dell'allenatore e dello staff, il tutto condito di elementi narrativi e scelte da effettuare durante lo sviluppo della squadra. A stretto con MyGM ma opportunamente separata è presente anche la MyLeague: molto semplicemente, la modalità carriera classica.

NBA 2K 19 PARTITA

La serie di NBA 2K è stato il primo brand videoludico sportivo a introdurre una storia, quest'anno la MyCareer è ancora più interessante e ci vedrà nei panni di un arrogante giocatore sicuro di essere selezionato per l'NBA e che invece si ritroverà a lezione di umiltà d'apprima nel campionato cinese e poi nella G League, lega minore di NBA introdotta proprio in questo nuovo capitolo. Il protagonista è completamente personalizzabile, dal volto – che è possibile scannerizzare -, fino al peso, altezza e nome, ogni costituzione fisica scelta modifica le statistiche del nostro giocatore e lo rende più o meno adatto ad uno specifico ruolo. A fare da base a tutto questo è presente NBA 2K19 The Prelude, un contenuto gratuito che accenna le prime fasi di questa importante modalità in cui Visual Concepts crede fortemente.  Ad agire da contorno è il meraviglioso hub sociale del "vicinato", un enorme quartiere completamente esplorabile in cui è possibile incontrarsi con gli altri giocatori online, giocare a palla prigioniera, basket da strada o acquistare nuovi vestiti e oggetti.

Perfezionamento tecnico

Il comparto grafico e tecnico di NBA 2K19 è semplicemente fuori parametro, difficilmente è identificabile un aggettivo migliore per parlare di quello che sembra essere a tutti gli effetti qualcosa di molto vicino al fotorealismo. Su Playstation 4 Pro il gioco di Visual Concepts mostra ancora di più i muscoli, grazie ad una risoluzione 4K e di conseguenza una pulizia su schermo cristallina. Ogni giocatore è riprodotto fedelmente, in ogni singola particolarità che sia una piccola imperfezione o un tatuaggio; questa fedeltà non è solo estetica ma agisce anche sulle meccaniche di gioco di ogni singolo cestista, riproducendo movimenti, mentalità e caratteristiche fisiche adeguate al personaggio. Ad aumentare il realismo e l'immedesimazione in partita entra in gioco il nuovo incredibile sistema Takeover, che permette ad ogni giocatore di entrare a ritmo partita mano a mano che si riescono ad effettuare punti, dribbling e difese vincenti. Al contrario, in caso di numerosi sbagli, il cestista si avvilirà e sarà molto più difficile farlo entrare a ritmo positivo.

NBA 2K19 AZIONE

Anche l'intelligenza artificiale è stata rivista, ora la CPU è in grado di prevedere non solo le nostre mosse singole, ma anche delle possibili strategie. Saranno più furbi in attacco e maggiormente duri in difesa e giocarci contro sarà finalmente estremamente divertente, soprattutto a difficoltà più alte. 

Conclusione

Se l'obiettivo di NBA 2K19 è quello di cercare di conquistare il titolo di miglior sportivo dell'anno, è sicuramente molto vicino al suo scopo. Il titolo di Visual Concepts è un prodotto di altissimo livello, perfezionato ancora di più rispetto all'anno precedente e che testimonia ancora una volta l'enorme volontà di Rob Jones e del suo team di continuare ad osare per superare qualsiasi limite imposto dalla tecnologia. Se siete appassionati di NBA e pallacanestro potrebbe essere un titolo imprescindibile, soprattutto grazie ad un modello grafico molto vicino al fotorealismo e all'incredibile cura nei dettagli su meccaniche e modalità. Per il giudizio finale non resta che attendere la recensione che arriverà prossimamente sulle nostre pagine.


Tom's Consiglia

Per goderti NBA 2K19 al massimo acquista una Playstation 4 PRO su Amazon!