PlayStation

PS4 con joypad come Xbox? Sviluppatori e utenti dicono no

Sony sta continuando a svelare novità su PlayStation 4a l Tokyo Game Show. Uno dei retroscena più interessanti riguarda le levette analogiche del Dual Shock 4, il joypad di PS4, posizionate simmetricamente su richiesta dei giocatori e degli sviluppatori.

Mark Cerny, sviluppatore e responsabile dell'architettura di PS4, ha confermato di aver valutato a lungo altri design per il controller della nuova console di Sony, e alcune configurazioni prevedevano d'invertire la posizione della levetta sinistra e della croce digitale, in modo simile al joypad di Xbox 360.

Meglio così o con la levetta sinistra e la croce digitale invertite, come su Xbox?

"Abbiamo realizzato e testato una quantità enorme di controller e abbiamo lasciato che la gente ci giocasse. Il design scelto è stato quello del joypad attuale. Abbiamo concluso che due joystick sullo stesso livello lavorano in modo perfetto. Questi sono i risultati dei nostri test", spiega Cerny, confermando di aver coinvolto anche gli sviluppatori per prendere questa decisione.

"Abbiamo mandato prototipi ai principali sviluppatori di FPS. Abbiamo guardato la lista dei giochi più venduti e abbiamo cominciato a mandare ai loro sviluppatori diversi modelli di controller. Gli abbiamo chiesto pareri sulla concavità o convessità, sulla pressione dei grilletti e sulla loro posizione, sulla precisione e su qualsiasi altra cosa. È stato molto d'aiuto avere il supporto dei designer di alcuni dei migliori FPS per creare il controller", continua Cerny.

###old2142###old

Nuovi dettagli anche su PlayStation Camera, la videocamera che vuole provare a diventare il "Kinect" di PS4. Ieri vi abbiamo svelato che si potrà usare la periferica per avviare il sistema ed effettuare il log-in al PlayStation Network, tramite i comandi vocali e il riconoscimento facciale.

Sony ha aggiunto che grazie agli aggiornamenti del firmware di PS4 si potrà integrare ancora meglio questo dispositivo con la console. Fra le potenziali nuove funzioni si parla di avviare applicazioni e giochi con la propria voce e di un sistema di navigazione e scorrimento fra i menù, in modo simile all'esperienza offerta da Microsoft su Xbox One con il nuovo Kinect.

###old2153###old

Al Tokyo Game Show si è parlato anche di Gaikai, la piattaforma cloud che permette di divertirsi su PS4 con i giochi PS3, PS3 e PlayStation. Sony ha confermato che il servizio partirà nel 2014 nel Nord America e che si potrà effettuare lo streaming su PlayStation 4, PlayStation Vita e su PS Vita TV. Ancora nessuna notizia per quanto riguarda il debutto europeo, più problematico a causa della qualità delle nostre ADSL.

Infine c'è spazio anche per PlayStation App, un'applicazione per dispositivi iOS e Android che permetterà agli utenti d'interagire in modo profondo con PS4. I giocatori potranno controllare le novità pubblicate dai propri amici, effettuare acquisti e usare applicazioni particolari dei giochi direttamente in streaming, trasformando PS4 in una sorta di server.

Diversi giochi supporteranno PlayStation App, anche se alcuni titoli (interni ed esterni) useranno le proprie applicazioni, come Knack, Drive Club e i giochi di Ubisoft come Assassin's Creed IV: Black Flag e Watch Dogs. Vi ricordiamo che PS4 sarà disponibile in Italia il 29 novembre.