Giochi PC

RE:Legend | Anteprima, i mostri che abbiamo sempre desiderato!

L’attuale generazione videoludica propone una serie infinita di vecchie glorie del passato, svecchiate per venire incontro alle esigenze degli appassionati. Tuttavia, in questi anni e, in particolare, nell’ultimo periodo, trovano spazio tanti titoli di grande prospettiva. Tra questi troviamo Re:Legend, ad opera del team di sviluppo malese Magnus Games.

Questo titolo ha compiuto il suo debutto ufficiale su Steam, nel particolare programma chiamato Early Access, che permette appunto a tutti i giocatori di sperimentare le novità del gioco durante l’ultima fase di sviluppo e al contempo di fornire utili dritte agli sviluppatori per completare al meglio il codice del gioco.

In queste settimane abbiamo avuto modo di provare in anteprima questo piccolo videogioco, e siamo finalmente pronti per parlarvene in modo approfondito, in attesa della versione definitiva.

Un calderone di idee…

Re:Legend, innanzitutto, è un videogioco onnicomprensivo che coniuga sapientemente meccaniche provenienti da tantissimi brand del settore, come Animal Crossing e Monster Hunter, ma in generale possiamo affermare che rappresenta un buon titolo “monster-raising“. I giocatori, di conseguenza, saranno catapultati in un modo nella quale devono necessariamente costruire ed espandere il proprio villaggio attraverso molteplici attività, come l’agricoltura, la pesca, la raccolta di risorse, la creazione di oggetti e di equipaggiamenti.

Durante le prime fasi del gameplay, Re:Legend offre la possibilità di creare il proprio alter-ego attraverso un menù di creazione. Quest’ultimo non è particolarmente completo e variegato, infatti sarà possibile modificare solo alcune caratteristiche estetiche del piccolo personaggio.

Il tutto è ambientato nel fantastico mondo di Ethia, in particolare nella cosiddetta Vokka Island (teatro delle avventure del protagonista). Oltre alle attività succitate, gli appassionati hanno il dovere di creare armamenti e allenarsi, con l’obiettivo di addomesticare i Magnus, creature magiche che si riveleranno di fondamentale importanza nel proseguo dell’avventura.

Queste particolari creature godono di caratteristiche davvero uniche, infatti ciascuno di essi ha la possibilità di evolvere (attraverso oggetti che si possono trovare durante le sessioni di gioco) per aiutare il proprio padrone nei combattimenti. Tuttavia, è doveroso sottolineare che, per conquistare la loro fiducia, bisogna addomesticarli combattendo oppure donando loro del cibo. Successivamente, sarà possibile allenarli e ottenere varie trasformazioni.

Sistema di crafting e combattimento

Re:Legend è un titolo che, già dalla primissima interazione, mostra le sue qualità. Infatti, ci troviamo dinanzi a un buon gestionale, che permette appunto di compiere molteplici attività – già descritte in precedenza – per portare a termine le missioni, principali e secondarie. Oltre a questo, gli appassionati hanno la possibilità di raccogliere tantissimi materiali per costruire armi e armature, che saranno naturalmente utili durante i combattimenti.

Questo titolo dona al giocatore un’autonomia senza precedenti, sarà consentito difatti cambiare lo stile di gioco modificando l’arma in possesso al nostro alter-ego. Una volta compiuto il cambio, bisognerà soltanto sviluppare le abilità di classe per diventare dei maestri della nuova classe scelta.

Il sistema di combattimento ha un tasso di difficoltà davvero molto basso, almeno per quanto riguarda le fasi iniziali del gameplay – quando bisogna prendere appunto confidenza con i comandi di gioco. Come detto, nulla di complicato, ma l’intera manovra diventa sempre più interessante quando i Magnus accompagneranno il nostro alter-ego in battaglia. Quest’ultimi sfruttano le loro abilità per abbattere l’avversario in tempi brevi.

Per quanto riguarda il comparto grafico del gioco, dobbiamo fare i complimenti al team di sviluppo perché direzione artistica e la riproduzione di tutti gli elementi del gioco è, semplicemente, da apprezzare – nonostante un approccio più cartoonesco e meno realistico. Naturalmente, sono presenti errori, ma possiamo essere soddisfatti del lavoro svolto fino a questo momento.

Verdetto preliminare

RE:Legend è un videogioco che, nelle sua versione non ancora definitiva, ci ha convinti per contenuti e un comparto grafico attraente e di buona fattura. Dobbiamo segnalare, però, tantissime defezioni – di lieve entità – che compromettono il gameplay in alcune situazioni. La strada intrapresa dagli sviluppatori è quella giusta e non vediamo l’ora di mettere le mani sul gioco completo.

Una delle tante produzioni appartenenti da 505 Games è Control, che potete acquistare a un prezzo decisamente vantaggioso!