PlayStation

Resident Evil 3 Remake: modder già in fermento dalla Demo

Uno dei tanti vantaggi del fatto che Capcom abbia utilizzato lo stesso motore di gioco sia per il remake di Resident Evil 3 Remake che per il suo predecessore, sta nel fatto che i fan più smanettoni saranno già in grado di sbizzarrirsi con l’importazione di tweaks, aggiunte e strane mod. Difatti hanno già iniziato. Già in questo momento, sulla demo del gioco di prossima uscita, si potrebbero applicare svariate mod per le armi e skin per i personaggi.

Naturalmente, molte di queste modifiche per Resident Evil 3 Remake sono già spuntate fuori sul sito Nexus Mods, neanche a dirlo la maggior parte sono cambi d’abito per Jill. Tra queste le migliori, secondo noi, sono quelle che vedono Jill in versione forze speciali, senza contare i porting dalle uscite di Resident Evil precedenti. Anche Nemesis ha la sua buona dose di modifiche prodotte dagli appassionati, ma solo una degna di nota, in molti potrebbero dire che si tratti dell’unica modifica che merita l’installazione e si tratta della trasformazione della bioarma in Tomas de “il Trenino Tomas”, la locomotiva più amata dai bambini di tutto il mondo.

Non tutte le varianti della demo lì fuori sono semplicemente visuali, il modder Sajjad Rahim ha già caricato, ad esempio, un primo step per una localizzazione araba per tutti i menu, dialoghi e tutti gli altri testi. La demo di “Raccoon City” è uscita solo la settimana scorsa, ma siamo sicuri che verranno fuori ancora più modifiche con l’andare del tempo, lasciamo che i modder scoprano meglio tutti i trucchi del caso e solo il cielo sa cosa vedremo di qui a poco. Resident Evil 3 Remake sarà disponibile per PC, PS4, XBox One dal 3 Aprile 2020.

Nell’attesa di poter rigiocare al capolavoro Capcom 1999, riproponiamo gli altri articoli già pubblicati a tema Resident Evil 3!

Resident Evil 3 Remake sarà presto disponibile su PS4! Non farti trovare impreparato!