Giochi PC

Resident Evil 3 Remake, il RE engine è stato modificato rispetto al secondo capitolo

Gioco dopo gioco, dal settimo capitolo uscito nel 2017 sino all’imminente Resident Evil 3 Remake, il motore grafico RE Engine è stato migliorato con ogni nuovo titolo apparso sul mercato come hanno dimostrato molto bene anche Resident Evil 2 Remake e Devil May Cry 5. Il producer del remake del terzo capitolo della serie, Peter Fabiano, ha parlato proprio della tecnologia usata per il gioco con la testata Gaming Bolt parlando delle differenze con il capitolo precedente.

Per sviluppare Resident Evil 3 Remake ci sono voluti circa tre anni di tempo in cui il progetto si è parzialmente sovrapposto anche a Resident Evil 2 Remake. Questo, però, non significa che il RE Engine dei due titoli sia identico. Il team infatti del terzo capitolo è riuscito a personalizzare il motore di gioco ottenendo una grafica ancora migliore. «Utilizzando i miglioramenti tecnologici e personalizzando ancora di più il RE Engine – ha detto Fabiano – abbiamo realmente potuto dare una spinta alla grafica e all’estetica del gioco riuscendo a creare una più dettagliata e ampia visione della Raccoon City nei primi giorni del contagio».

Nemesis è violento, rapido e instancabile, ma meno del suo omonimo del 1999.
Resident Evil 3 Remake

Sulle differenze tra Resident Evil 3 Remake  e il secondo capitolo, il producer ha spiegato che le idee non sono state automaticamente travasate dal progetto precedente ma che gli sviluppatori hanno scelto un paio di elementi di Resident Evil 2 Remake: «Il primo aspetto che i giocatori noteranno sarà la telecamere sopra la spalla per creare un’esperienza ancora più coinvolgente e dare una sensazione di vicinanza all’azione».

Vi ricordiamo intanto che una demo del nuovo gioco Capcom è già disponibile sia su PlayStation 4 che Xbox One e PC. Anche all’interno della versione dimostrativa ci sono dei collezionabili e abbiamo preparato una guida per aiutarvi a trovarli tutti quanti. L’uscita è prevista per venerdì 3 aprile. Ricordiamo che oltre alla campagna di Resident Evil 3 Remake, il gioco metterà anche a disposizione la modalità Resident Evil Resistance che vedrà un gruppo di giocatori dover sopravvivere alle trappole dell’utente nel ruolo di Mastermind.

Resident Evil 3 Remake è già disponibile per la prenotazione anche su Amazon.