Giochi PC

Rocksmith+ è realtà, primo video e dettagli

Nelle ore precedenti all’Ubisoft Forward vi avevamo riportato l’esistenza di un nuovo Rocksmith. Durante lo show del publisher e sviluppatore il tutto è stato ufficializzato e siamo pronti finalmente a darvi tutti i dettagli in merito alla nuova iterazione del software a metà tra videogioco e strumento educativo per imparare a suonare alcuni strumenti musicali a corda.

Rocksmith Copertina

Durante la presentazione è stato ufficializzato il nome del sequel. Si tratta di Rocksmith+ e nel trailer di presentazione, che trovate in calce alla news sono state svelate alcune delle caratteristiche principale. Viene confermata l’assenza del Real Tone Cable, lasciando liberi i giocatori di utilizzare il proprio hardware e l’integrazione di un’applicazione disponibile su device mobile Android. Il gioco sarà disponibile per tutte le console, incluse le piattaforme next gen PlayStation 5, Xbox Series S e Xbox Series X.

Oltre alla libreria di canzoni, che sarà completamente ridefinita nel design, Rocksmith+ metterà a disposizione dei giocatori e dei musicisti ulteriori feature. Ci sarà un forum, dove si potranno scambiare consigli su come migliorare determinati passaggi e una sezione dedicata ai video degli utenti. La sensazione è che il titolo Ubisoft abbia abbandonato leggermente l’idea di essere solo un videogioco e diventare piuttosto una piattaforma di intrattenimento per chi adora suonare strumenti accordi.

Durante la presentazione, in aggiunta, Ubisoft ha confermato anche il modello di subscription. Questo significa che ogni giocatore (o utente) sarà libero di utilizzare un determinato abbonamento. Infine viene anche annunciata l’integrazione del Workshop, con la possibilità di creare i proprio arrangiamenti in Rocksmith+, rendendo così libera la creazione di brani da condividere con la community.

L’arrivo di Rocksmith+ potrebbe spingervi a recuperare il Real Tone Cable di Ubisoft: lo trovate su Amazon.