PlayStation 4

Rockstar e il team di Crackdown 2 al lavoro su un nuovo titolo

Rockstar e Ruffian Games, sviluppatore di Crackdown 2 e della modalità multiplayer Wrecking Zone del terzo capitolo, stanno lavorando insieme a un nuovo titolo di “prossima pubblicazione”. Lo studio scozzese ha infatti pubblicato sul proprio sito sette annunci di lavoro per assumere nuovi programmatori con esperienza in titoli d’azione multigiocatore per PlayStation 4, Xbox One, PC e console di prossima generazione in vari settori come grafica, interfaccia e gameplay.

Per alcuni programmatori di Ruffian Games non è la prima esperienza lavorativa insieme a Rockstar, dato che hanno partecipato allo sviluppo di giochi come Manhunt e Grand Theft Auto. Resta da capire se in lavorazione ci sia un titolo nuovo o un remaster, considerata l’esperienza dello studio su Halo: The Masterchief Collection insieme a 343 Industries: una collaborazione che a breve porterà ad aggiungere alla raccolta anche la versione remastered di Halo: Reach.

Crackdown 3

Ruffian Games ha confermato che le nuove assunzioni, sia per livelli senior che junior, sono a tempo indeterminato e riguardano lo sviluppo di giochi che sono attualmente già in lavorazione. Il team ha inoltre confermato che aprirà altre posizioni aggiuntive a breve. Proprio recentemente un ex dipendente di Rockstar India aveva raccontato di aver lavorato non solo su Red Dead Redemption 2 ma anche su molti progetti non ancora annunciati.

Negli ultimi dieci anni il team ha sviluppato numerosi titoli pubblicati sotto l’etichetta Microsoft Studios per Kinect e con funzionalità VR, mentre come studio indipendente hanno rilasciato tre titoli, l’ultimo dei quali risale al 2017: si tratta di Fragmental, un frenetico shooter indie con modalità cooperative e coop in locale.

Sempre in tema di sparatutto in terza persona vi ricordiamo che Gears 5 ha ottenuto un successo unanime di pubblico e critica: potete trovarlo anche su Amazon.