Giochi Mobile

Sky Children of the Light arriverà su tutte le console e avrà il cross-play

Sky Children of Light è il titolo per iOS sviluppato dal team di Journey (2012), titolo apparso su PlayStation 3 e 4, oltre che su PC, che all’epoca rappresentò un’esperienza di un certo impatto per i giocatori. Il seguito spirituale disponibile fino ad ora sul mercato mobile e dalla forte componente social, però, non è ancora arrivato su console. Gli sviluppatori Thatgamecompany hanno però chiarito che l’intenzione resta quella di portare il gioco su tutte le piattaforme disponibili e consentire il cross-play da ciascuna di esse.

Il cofondatore e direttore creativo dello studio Jenova Chen ha parlato proprio di questi aspetti in un recente numero di MCV/Develop. «Il nostro gioco funziona su iPad, PC e arriverà su console in futuro – ha detto Chen – Sarà trasversale a tutte le piattaforme di gioco. E non importa se si ha una PlayStation o una Switch dato che abbiamo intenzione di supportare il cross-play».

Sky: Children of Light

Sky Children of Light ha più di un punto in comune con il suo predecessore Journey. Al di là dello stile grafico e alcune meccaniche di gameplay, infatti, i due giochi condividono anche una componente social che naturalmente è decisamente più marcata per il titolo apparso sul mercato mobile.

Attraversando i sette mondi di cui è composto il mondo di Sky Children of Light, infatti, è possibile unirsi ad altri giocatori per affrontare insieme l’avventura e instaurare delle interazioni con gli altri utenti che permettono di sbloccare abilità e oggetti. Il titolo (uscito comunque da relativamente poco tempo, nel luglio 2019) ha inoltre vinto il premio di Apple come miglior app di gioco del 2019 e ha ricevuto anche un paio di nomination tra le varie categorie indie e mobile degli ultimi The Game Awards e dei 2019 Golden Joystick Awards.

Journey – Collector Edition è un bundle che include anche Flow e Flower: potete trovarlo su Amazon a questo indirizzo.