PS Vita

Sony regala Sleeping Dogs a tutti gli abbonati al PS Plus

Sony a febbraio farà una gradita sorpresa a tutti gli abbonati al servizio PlayStation Plus inserendo Sleeping Dogs nella lista di giochi scaricabili. L'apprezzato gioco "sand-box" di Square Enix è riuscito a convincere critica e utenti combinando un solido sistema di combattimenti basato sulle arti marziali alla libertà tipica dei giochi open-world.

Sleeping Dogs entra nel catalogo dei giochi gratuiti disponibili con il PlayStation Plus a partire da febbraio

In Sleeping Dogs seguirete le vicende di Wie Shen, un poliziotto infiltrato nella mafia cinese (la Triade) per cercare di destabilizzare l'organizzazione dal suo interno. A partire dal sei febbraio tutti gli iscritti al PlayStation Plus potranno scaricare gratuitamente il gioco per un mese, ma questa non è l'unica novità per gli abbonati.

A febbraio si aggiungeranno alla Instant Game Collection, la raccolta di titoli gratuiti scaricabili iscrivendosi al servizio, anche F1 Race Stars, che si può considerare come la risposta di Codemasters a Mario Kart, e Quantum Conundrum, uno strano puzzle-game realizzato da Kim Swift, celebre per aver dato vita insieme al team di Valve all'indimenticabile Portal.

Buone notizie anche per i possessori di PS Vita, con due titoli gratuiti disponibili per la console portatile di Sony. Il primo di questi è WipEout 2048, l'ultimo capitolo della celebre saga di corse futuristiche a bordo di velocissime navicelle anti-gravitazionali.

Il secondo gioco che sarà disponibile su PS Vita è Lumines: Electronic Symphony, la versione portatile del celebre puzzle game di Ubisoft.  Fra i bonus di febbraio riservati a tutti gli iscritti al PlayStation Plus segnaliamo anche una serie di sconti su giochi come Just Cause 1 e 2 e Deus Ex: Human Revolution.

###old1809###old

Per incentivare gli abbonamenti Sony ha inoltre abbassato i prezzi per l'iscrizione trimestrale al PlayStation Plus, che dal 6 al 20 febbraio costerà 9,99 euro al posto dei canonici 14,99 euro. In parole povere vuol dire che volendo gli utenti potrebbero "noleggiare" questi cinque giochi (oltre a quelli già disponibili nel catalogo) per tre mesi a soli dieci euro. 

Per chi non fosse a conoscenza dei dettagli di questo servizio spieghiamo che ogni mese l'azienda giapponese offre dei giochi scaricabili gratuitamente per un periodo limitato di tempo. Se si effettua il download si potrà continuare a giocare con questi titoli finché si rimane abbonati.

Il vantaggio è che il catalogo si rinnova costantemente con alcuni titoli che abbandonano il programma per fare spazio ai nuovi entrati. Una volta che un gioco esce dal servizio non lo si troverà più disponibile per il download, ma tutti gli utenti che lo hanno scaricato potranno giocarci tranquillamente in un secondo momento, a patto di essere ancora iscritti al PlayStation Plus. Inoltre non c'è bisogno di conservare il file sull'hard disk. Basta far partire il download e poi annullarlo per ritrovarselo come per "magia" disponibile nei contenuti acquistati. In questo modo lo si potrà scaricare quando si vuole, per tutta la durata dell'abbonamento.

L'offerta del servizio di Sony diventa sempre più allettante grazie a titoli di richiamo

L'offerta di Sony mese dopo mese continua a convincere sempre più utenti, allettati dai titoli di richiamo disponibili nella Instant Games Collection e dalla promessa di nuovi giochi gratuiti ogni mese, anche abbastanza recenti.

Ricordiamo che nei mesi scorsi nel catalogo del PlayStation Plus sono apparsi titoli del calibro di Batman: Arkham City, Just Cause 2, Crysis 2, Bulletstorm, Deus Ex: Human Revolution, Darksiders, Infamous 2, BioShock 2, Limbo, Borderlands e molti altri. È una soluzione che vi alletta o il fatto di dover rimanere abbonati per usufruire dei titoli elencati limita il vostro apprezzamento verso questo servizio?