Giochi PC

Star Citizen: 242 milioni di dollari e pochi risultati, un nuovo resoconto sul gioco di Cloud Imperium

Il crowdfunding permette spesso la nascita di opere che non avrebbero riscontrato il favore dei grandi publisher. Uno dei giochi di maggior successo in questa categoria è Star Citizen, sviluppato da Cloud Imperium. Il gioco ha raccolto oltre 242 milioni di dollari, compresi i finanziamenti per la componente single player Squadron 42.

Parliamo di una cifra notevole che, però, sembra essere stata consumata molto rapidamente. Secondo quanto riportato da Forbes, infatti, alla fine del 2017 nelle casse dello sviluppatore erano rimasti unicamente 14 milioni di dollari. Cloud Imperium ha però saputo raccogliere altro denaro vendendo dei modelli di navi spaziali a 3000 dollari l’uno. Lo sviluppo sembra però procedere veramente a rilento e, secondo le dichiarazioni di varie persone vicine allo sviluppatore, la prima persona da accusare è il co-fondatore e designer di Star Citizen Chris Roberts.

Per iniziare, le promesse fatte da Roberts non sono state minimamente rispettate. Il gioco avrebbe dovuto proporre 100 sistemi solari, ma attualmente non è stato completato al 100% nemmeno uno. Mark Day, la cui compagnia ha lavorato sul gioco nel 2013 e 2014 ha affermato: “Man mano che entravano i soldi, sono apparse quelle che io considero alcune delle vecchie cattive abitudini di Roberts: ovvero non essere focalizzato su qualcosa.”

Vari ex-dipendenti hanno affermato che Roberts pretende di avere il controllo e l’ultima parola su ogni dettaglio e questo fa sì che i tempi di realizzazione di qualsiasi elemento aumentino in modo esponenziale. Un senior graphics engineer ha spiegato di aver dovuto rifare gli effetti visivi degli scudi delle navi più e più volte, spendendo vari mesi per poter soddisfare le richieste di Roberts. L’ex-lead charcter artist David Jennison ha dovuto spendere 17 mesi per completare il lavoro su cinque soli personaggi, per lo stesso motivo.

Attualmente, Squadron 42 dovrebbe essere rilasciato in versione beta nel 2020, ma la data di uscita di Star Citizen è ancora indefinita e non sembra ci siano possibilità di un avanzamento serio nello stato dei lavori. Molti fan hanno infatti richiesto un risarcimento, dopo aver speso anche diverse migliaia di dollari sul gioco. Diteci, cosa ne pensate della situazione di Star Citizen?