Giochi PC

Star Wars KotOR Remake, alone di mistero sul team di sviluppo

Star Wars Knights of the Old Republic Remake è stato senza dubbio tra le più interessanti sorprese del PlayStation Showcase di giovedì. Il primissimo annuncio della diretta di PlayStation non ha rivelato molto sul titolo, limitandosi ad annunciarne l’esistenza e facendo la felicità di tutti coloro che avevano amato l’originale. Ancora una volta, vediamo come Electronic Arts abbia sempre molto a cuore le esperienze single player, come dimostra anche la recente uscita di Lost in Random.

Star Wars Knights of the Old Republic

Tuttavia, come alcuni utenti fanno notare, non è ancora chiaro chi è il team di sviluppo dietro l’operazione di remake di Star Wars Knights of the Old Republic. Per qualche motivo, il publisher non ha dato alcuna informazione in merito alla software house al lavoro sul titolo, motivo per cui molti appassionati stanno cercando di capirlo da sé. Tra questi c’è anche Geoff Keighley, l’iconico volto dei The Game Awards e della recente Gamescom Opening Night Live, che ha scritto direttamente ad Electronic Arts per chiedere maggiori informazioni.

Nello specifico, Keighley ha chiesto se a lavorare sul remake c’è BioWare, l’iconica software house dietro la serie di Mass Effect e Anthem. Tuttavia, ha ricevuto la risposta di una spokeswoman di EA che però rimane molto vaga, senza né confermare e né smentire la possibilità che ci sia proprio BioWare dietro lo sviluppo. “Siamo molto fieri della nostra longeva collaborazione con Lucasfilm Games, che continua anno dopo anno. I nostri talentuosi team hanno creato alcuni dei giochi di maggior successo nella storia del franchise di Star Wars tra cui Jedi: Fallen Order, Battlefront, Galaxy of Heroes, The Old Republic e Squadrons. Amiamo Star Wars e non vediamo l’ora di creare esperienze ancora più eccitanti per i giocatori”.

La risposta di Electronic Arts non è né una conferma e né una smentita, sebbene sembri più indicare che non sarà specificamente BioWare a realizzare il remake di Star Wars: Knights of the Old Republic. Al contrario, è più probabile che sia proprio Aspyr a sviluppare il titolo, che aveva precedentemente lavorato ad alcuni porting di giochi della serie come quello più recente di Republic Commando.

Su Amazon potete recuperare l’ottimo Star Wars Jedi: Fallen Order su questa pagina.