Giochi PC

Summerset, l’MMO Bethesda si amplia con la patria degli elfi

Che The Elder Scrolls Online fosse un progetto a lungo termine per Bethesda si è capito subito. Fin dalla pubblicazione dell'MMO nel 2014 gli sviluppatori hanno lavorato sodo al titolo, modificandolo profondamente e ampliandolo sempre più.

Summerset è infatti l'ultima grande espansione a pagamento per TESO in arrivo su PC dal prossimo 21 maggio e su PS4 e Xbox One dal 5 giugno. Negli ormai quattro anni di servizio i cambiamenti sono stati più che tangibili, a partire dalla rimozione dell'abbonamento mensile, per poi passare dall'aggiornamento One Tamriel, fino alla prima grande espansione Morrowind – già recensita sulle nostre pagine.

L'ultimo tassello di questo gioco in continua crescita è disponibile all'acquisto ufficialmente per 39,99 euro in versione completa oppure come upgrade a 29,99 euro. Non è un prezzo indifferente, ma durante le nostre prime ore di gioco siamo rimasti positivamente sorpresi dalla bellezza della patria degli Altmer, gli Elfi Alti.

20180417115029 1

La nuova isola, che si aggiunge al già vasto continente di Tamriel, offre degli scenari inediti rispetto a quanto già visitato. Abbiamo iniziato la nostra partita poco distanti da Alinor, la capitale della regione, che offre uno spettacolo architettonico estremamente elfico. Il design è curato ed elaborato, decisamente sopra la media rispetto a molti altri MMO. Questa mole poligonale ha tuttavia reso più sofferente il motore di gioco, che non mantiene più stabilmente i 60 fotogrammi al secondo mentre ci si muove per lo scenario cittadino.

Abbandonata l'area urbana siamo accolti da una natura lussureggiante. Nonostante gli ovvi limiti del motore di gioco, la resa complessiva durante le nostre prime esplorazioni è stata più che gradevole. Abbiamo qualche dubbio sulla reale vastità della mappa, che si mantiene sulle stesse dimensioni di Vvanderfell, ma l'assenza della Montagna Rossa rende i percorsi meno obbligati e l'esplorazione più rapida rispetto all'isola dell'espansione Morrowind.

20180420085626 1

In ogni caso, pur trattandosi di un MMO fortemente incentrato sull'azione, ciò che ci interessa maggiormente sono i nuovi contenuti in grado di amplirare il nostro ventaglio di possibilità. La prima nota negativa è che non è stata introdotta nessuna classe inedita come l'interessante Warden, abbiamo però a disposizione una nuova linea di abilità legata all'Ordine Psijic e alla manipolazione del tempo.

Tra le novità più importanti la capacità di costruire gioielli per migliorare le statistiche del personaggio. Anelli, collane e amuleti possono essere direttamente assemblati dal giocatore applicando i tratti che preferisce, tra cui 6 inediti introdotti proprio con l'espansione. I giocatori più esperti ed esigenti hanno inoltre accesso alla trial Cloudrest da affrontare in compagnia e che introduce una nuova tipologia di nemici al già ampio roster: i grifoni.

20180420084530 1

Chi invece vuole livellare in tranquillità, sfruttando la parte PvE di Summerset, può completare la storia principale dell'espansione che vede il ritorno di Razum-Dar, il Khajiit che ci ha già accompagnato nel gioco base, nel DLC Dark Brotherhood e adesso anche nell'espansione Summerset.

L'accesso alla patria degli Elfi Alti è sempre stata interdetta alle altre razze di Tamriel, finché la regina Ayrenn, capo dell'alleanza Aldmeri Dominion, ha aperto le porte delle isole Summerset agli stranieri. Il nostro arrivo combacia ovviamente con questo avvenimento, non visto di buon occhio da tutti gli Altmer, che dà l'incipit narrativo necessario per offrire uno svariato numero di quest e ricompense ai giocatori.

20180420085836 1

La parola chiave di questa espansione è quindi "lore". Bethesda ha finalmente definito la forma e l'aspetto di una delle ambientazioni più note di The Elder Scrolls, rappresentata solo da qualche pixel e soprattutto dalla fantasia dei giocatori nel capitolo Arena, pubblicato nell'ormai lontano 1994. Gli eventi dell'espansione inoltre ampliano la già immensa storia della saga, mostrandoci ancora più nel dettaglio cosa accadde nella Seconda Era.

Verdetto

Forse un MMO non è il modo più indicato per introdurre tutti questi nuovi elementi narrativi, ma Summerset, che proveremo ancora più a fondo in attesa della recensione definitiva, pare un'espansione di tutto rispetto. Chi ha già centinaia di ore di gioco e continua a spendere il proprio tempo libero con The Elder Scrolls Online, dovrebbe seriamente pensare all'acquisto di questo nuovo tassello, mentre chi si approcia per la prima volta a questo titolo sappia che TESO è ormai strutturato in modo da consentire l'accesso a qualsiasi contenuto, in qualsiasi momento e a qualsiasi livello.


Tom's Consiglia

Prenotate ora la vostra copia di Summerset e riceverete anche un'esclusiva serie di oggetti di gioco al momento della pubblicazione.

The Elder Scrolls Online: Summerset - PC The Elder Scrolls Online: Summerset - PC
The Elder Scrolls Online: Summerset - PS4 The Elder Scrolls Online: Summerset - PS4
The Elder Scrolls Online: Summerset - Xbox One The Elder Scrolls Online: Summerset - Xbox One