Giochi PC

Tencent e Nvidia collaborano per il cloud gaming sul mercato cinese

Il mercato videoludico cinese è sicuramente uno dei più regolati al mondo. Per questo l’introduzione di piattaforme il cui arrivo potrebbe sembrare scontato nei paesi occidentali non lo è per la potenza economica orientale. Gran parte di questo mercato passa anche da Tencent Games, divisione del colosso tecnologico cinese al quale abbiamo dedicato proprio recentemente un interessante approfondimento.

Proprio oggi Tencent Games e Nvidia hanno annunciato una collaborazione per portare il cloud gaming su PC nel mercato cinese. Saranno infatti i processori grafici della società americana a supportare il servizio streaming di Tencent Games chiamato Start e che verrà introdotto all’inizio del prossimo anno. Secondo il comunicato ufficiale, il servizio darà la possibilità di giocare titoli tripla A ovunque e su qualsiasi computer, anche quelli con basse prestazioni.

Tencent

Il vicepresidente senior di Nvidia, Jeff Fisher ha dichiarato che “Tencent Games è pronta a a introdurre un incredibile servizio di cloud gaming grazie alla sua esperienza leader nel settore dello sviluppo, della pubblicazione e della gestione di prodotti videoludici”. Sulla partnership è intervenuto anche il vicepresidente senior di Tencent, Steve Ma, secondo il quale, il servizio Start raggiungerà milioni di giocatori unendo la leadership di Nvidia nel settore delle GPU all’esperienza nel cloud del colosso cinese. “Da oggi la nostra società ha una grande opportunità – ha dichiarato il manager – per spingere più avanti la nuova frontiera dei videogiochi”.

La collaborazione, al di là degli aspetti economici diretti, è anche strumentale alle strategie delle due aziende. Tencent mira a mantenere saldo il proprio posto sul mercato cinese espandendosi anche in occidente, mentre Nvidia tenta di imporsi come partner principale per le piattaforme cloud. Non a caso, come ricostruisce il sito DSO Gaming, l’azienda ha già annunciato collaborazioni con la giapponese SoftBank e la coreana LG U+. Come ben sappiamo, NVIDIA gestisce già il proprio servizio di cloud gaming GeForce Now nel mercato statunitense e in quello europeo.

Se siete interessati a giocare il remake di Resident Evil 2 potete trovarlo nella versione PlayStation 4 anche su Amazon.