Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Two Point Hospital, la recensione della nostra vita da direttore sanitario

Two Point Hospital Sviluppatore: Two Point Studios Editore: Two Point Studios Data di uscita: 30/08/2018 Provato su: PC Disponibile su:  pc acquista Era il 1997 quando Bullfrog, sotto l'egida di Electronic Arts, pubblico Theme Hospital, la reintepretazione in chiave ironica della gestione di una struttura ospedaliera: il titolo divenne una vera e propria leggenda del genere, ossia quello dei gestionali, […]

Two Point Hospital

two point hospital download crack pc torrent box art
Sviluppatore: Two Point Studios
Editore: Two Point Studios
Data di uscita: 30/08/2018
Provato su: PC
Disponibile su:  pc

acquista

Era il 1997 quando Bullfrog, sotto l'egida di Electronic Arts, pubblico Theme Hospital, la reintepretazione in chiave ironica della gestione di una struttura ospedaliera: il titolo divenne una vera e propria leggenda del genere, ossia quello dei gestionali, e a distanza di vent'anni è indubbio dire che il fascino è rimasto immutato. Ritrovarsi quindi dinanzi alla possibilità di mettere le mani su Two Point Hospital, sequel spirituale del titolo realizzato da Bullfrog, ha scatenato non poco scetticismo. D'altronde il gestionale è uno di quei generi che fatica a innovarsi in maniera poderosa, quindi proporre qualcosa di molto simile a un titolo già spremuto abbastanza in termini di ore poteva non convincerci all'annuncio. Eppure ritrovarsi tra le mani il lavoro realizzato da Two Point Studios, il team che si è occupato di Two Point Hospital, è stata una continua sorpresa, che ci ha permesso di notare come l'ironia fosse ancora la regina incontrastata della gestione ospedaliera.


Indossati, quindi, i panni del dirigente sanitario ci siamo ritrovati subito a gestire il nostro primo ospedale. La modalità single player – praticamente l'unica esistente, potremmo dire, e vedremo poi perché – ci mette dinanzi a una serie di quindici ospedali da organizzare e da rendere l'èlite della regione: ogni struttura ci permetterà di aggiungere qualcosa al nostro bagaglio di esperienza e di conoscenza, permettendoci di perfezionare di conseguenza la gestione dell'ospedale stesso. Se quindi all'inizio ci impegneremo esclusivamente a scoprire come posizionare le stanze, dallo studio del medico di base fino alla farmacia, andando avanti arriveremo a capire come fare in modo che i dottori, o anche il resto dello staff che compone il personale d'ospedale, possano arricchirsi culturalmente con dei corsi di formazione o anche come funzionerà la ricerca, utile per sviluppare sempre più macchinari e diagnosi per i nostri sgangherati pazienti.

maxresdefault 4 1050x600

La contea di Two Point, insomma, invocherà il vostro aiuto in maniera graduale, chiedendovi di volta in volta di intervenire per portare al livello superiore la struttura prescelta: voi avrete dalla vostra la possibilità di scegliere se soddisfare l'obiettivo al minimo indispensabile o se trasformare quell'ospedale in una macchina che produce soldi, andando ad acquisire una o tre stelle. Tenete conto, ovviamente, che i successi raggiunti in un determinato ospedale non si riflettono su quelli successivi, pertanto ottenere il massimo della valutazione in una delle struttura vi porterà esclusivamente a un maggior guadagno di crediti bonus, utili per acquistare oggetti nello shop dedicato.

Ogni ospedale ha degli obiettivi specifici, divisi tra primari e secondari, che vi porteranno ad avere un bonus sia economico che in notorietà, così da spingere sempre più in alto le vostre qualità e il vostro nome: ovviamente tutti gli aspetti legati alla comunicazione e al marketing hanno un ritorno fittizio, o comunque non facilmente riscontrabile in quella che è la moneta in gioco, fondamentale per migliorare qualsivoglia struttura voi abbiate tra le mani. Così come, d'altronde, sarà un esclusivo vezzo estetico soffermarsi ad assistere alla cerimonia di consegna premi che si terrà alla fine di ogni ciclo annuale: sarà soddisfacente fregiarsi dell'importante premio per il medico dell'anno, ma a conti fatti non porterà benefici pratici e immediati.

Two Point Hospital, come vi abbiamo già fatto immaginare, all'inizio parte con una grande tranquillità di fondo, spingendovi a dover semplicemente collocare un paio di stanze e assumere qualche membro dell'equipe per diagnosticare malattie e di conseguenza curarle. Poi arriverà il momento di fronteggiare le numerose malattie che arriveranno nel vostro ospedale. Per far sì che la vostra struttura funzioni al meglio dovrete selezionare adeguatamente i vostri dipendenti, stando attenti a tutte le statistiche che ognuno di essi porterà con sé in fase di colloquio: mansioni, abilità specifiche e anche dei bonus legati al rendimento, con personalità e ambizioni che andranno a inficiare sulla resa.

ss 730ffaa53e8ab770853dfa900c44680bba605d6d 1920x1080

Ci sarà il medico con meno energia di un altro, che quindi si prenderà più pause del previsto e farà aumentare la coda dei pazienti in attesa, ma che allo stesso tempo ha più specializzazioni di un altro più rapido; allo stesso modo avrete l'inserviente pronto a catturare i fantasmi dei pazienti morti, ma poco rapido nella riparazione dei macchinari, il che vi spingerà a dover compiere delle scelte ben precise. Ogni ospedale, quindi, vi spingerà a ragionare in funzione di tali aspetti, per capire a cosa dovrete effettivamente dare la priorità o la precedenza per raggiungere l'ottimale ecosistema. Allo stesso modo le malattie si divertiranno a essere sempre più strambe e stravaganti, offrendovi delle situazioni che saranno al limite del ridicolo: ed è proprio qui che torna in campo, con estremo piacere, quell'ironia che aveva caratterizzato Theme Hospital. Si parte con la più banale Cefalea a Bulbo fino alla Clownite, da curare in una stanza che per l'occasione sarà adibita con un tendone da circo.

Il Magnetismo animale, la tartarughite, la Licantropia, i Piedilerci sono le altre malattie che il vostro ospedale dovrà tempestivamente curare, mettendo in piedi strutture sempre più atipiche, ma in grado di rispondere alle esigenze dei vostri pazienti, che dalla farmacia al reparto andranno a rendere più pittoresca un edificio che dovrete cercare di tenere anche proattivo alle esigenze umane. Distributori di bibite, snack salati, piante, girasoli, cestini, panchine, riviste, edicole: tutti accessori essenziali all'ambiente, che aumenteranno il valore della struttura stessa e che inciteranno i pazienti a essere curati lì, da voi. Tenete d'occhio le finanze, cercate di ottimizzare le uscite con le entrate, come richiesto in qualsiasi ottimo gestionale, e abbellite il vostro ospedale come mai fatto prima d'ora.

Tenete poi sempre in conto che andando avanti nella curva di apprendimento, che è decisamente apprezzabile per il modo in cui, morbidamente, vi accompagna alle situazioni più difficili, le problematiche aumenteranno, fino ad arrivare a quelle esterne. Two Point Hospital tende a diventare davvero duro andando avanti, soprattutto quando a metà inizieranno ad arrivare stuoli di malati bisognosi di più di due medici di base per la diagnosi, e in un ospedale che ha problemi anche di temperatura e richiederà un grande investimento iniziale per dei caloriferi non sarà facile far quadrare il budget: mano al portafogli, insomma, e andate dritti a richiedere un prestito, in tre diverse modalità e con comodissime rate. Meno comodo il tasso d'interesse, ma da qualche parte si dovrà pur perdere.

e6acb2b9b2ef44d189b8b4543d5b47d0

Abbiamo accennato poc'anzi a due specifiche novità di questo sequel, ossia la formazione e la ricerca: sarà necessario andare a creare un medico capace di fronteggiare determinate situazioni, soprattutto quando il gioco forzerà la mano nei confronti della formazione e vi manderà sempre dei laureati con pochissime competenze. Dovrete, quindi, allestire una stanza adibita proprio all'insegnamento e pagare anche un professore che vi raggiunga in ospedale e tenga la lezione specifica: armatevi di pazienza, perché le lezioni sono prolisse, e aspettate che tutto arrivi a compimento. Per quanto riguarda la ricerca il funzionamento è praticamente lo stesso, con i medici che si dovranno impegnare per sviluppare nuove diagnosi e nuove metodologie per arrivare a una maggior velocità nella cura dei pazienti.

Da tener conto, infine, anche quanto segnalato prima riguardo le temperature delle strutture: i quindici ospedali saranno collocati in cinque diverse regioni, che vi porteranno a conoscere i climi freddi del nord, quelli miti e tropicali, che vi richiederanno degli interventi ambientali importanti, sia dal punto di vista della funzionalità che per quanto riguarda la spesa economica. Infine, anche se l'abbiamo bistrattato prima, il marketing vi verrà incontro nel tempo, perché proseguendo nella carriera avrete anche la necessità di focalizzarvi esclusivamente su una malattia, specializzando la vostra struttura in qualcosa di specifico, che potrà essere la psichiatria o qualunque cosa vogliate, così da non disperdere energie e risorse e arrivando a qualcosa di più settoriale ma remunerativo. I vostri uffici della comunicazione vi sapranno venire incontro e accontentare le vostre esigenze in maniera adeguata.

tph key art landscape 1531401605 0b35

Arriviamo, quindi, in chiusura a parlare del comparto tecnico: la produzione di Two Point Hospital punta su un gradevolissimo tratto animato in stile Wallace & Gromit, che dal punto di vista tecnico non grava minimamente sulle prestazioni del vostro PC, grazie allo sviluppo in Unity, e riesce a girare su praticamente qualsiasi macchina: l'abbiamo testato sia su un Asus di discreta potenza che su un MacBook Air del 2013 e al di là della possibilità di ottimizzarne la resa grafica sul primo a discapito del secondo, non abbiamo avuto difficoltà di sorta nel trascorrere le nostre ore in compagnia dei pazienti più sgangherati arrivati a Two Point. Ottima anche la cura dei dialoghi, che però non sono stati localizzati interamente in italiano, ma un po' meno la modalità multiplayer.

In apertura di recensione parlavamo proprio dell'assenza di una modalità che potesse aiutarci a dare un seguito a quella single player e questo rappresenta forse uno dei più grandi limiti di Two Point Hospital, un gestionale che dopo le venti ore di campagna non riesce a dare un end game degno. L'unico multiplayer che avremo è dedicato a delle sfide online, con degli obiettivi specifici da portare a termine: un'idea interessante, ma che poteva essere sfruttata con maggior piglio creativo, soprattutto a fronte di quanto fatto con il titolo in single player.

Two Point HospitalPC

PROIrriverente, divertente, ironico. Lo spirito di Theme Hospital proiettato nel presente. Dettagliato in ogni sua forma.
CONTROPoche proposte in multiplayer. Un gestionale che prima o poi finisce.
VERDETTOInsomma Two Point Hospital si è rivelata essere un'esperienza davvero appagante e divertente, della quale non ci siamo stancati e dalla quale avremmo voluto avere molto di più, in termini di ore e di contenuti. Questo non per dire che il titolo propostoci è fallace o presenti delle fragilità, ma semplicemente che di un'avventura così ispirata non si riesce mai ad accontentarsi. Inoltre il prezzo di 32 euro scarsi su Steam lo rende un prodotto di grandissima accessibilità e di altissimo pregio: tolte quelle pochissime pecche legate a un end game praticamente nulla, si può dire che Two Point Hospital rappresenta il perfetto sequel spirituale di Theme Hospital, proponendo una versione capace di svecchiare il gestionale ospedaliero e proporci anche qualche contenuto aggiuntivo che non guasta affatto.
8,5