Giochi PC

Unreal Engine 5: il nuovo motore grafico sarà retrocompatibile con Unreal Engine 4

Unreal Engine 5 si è mostrato oggi in un sorprendente video che ha lasciato a bocca aperta moltissimi videogiocatori grazie a tutti i miglioramenti che Epic ha introdotto nella futura versione del celebre motore grafico. In aggiunta a tutte le nuove e migliorate features legate al comparto grafico, Unreal Engine 5 ha come obiettivo quello di semplificare il lavoro degli sviluppatori permettendo loro di realizzare titoli migliori e con maggiore facilità. In un comunicato stampa Epic Games ha rivelato che Unreal Engine 5 sarà retrocompatibile con tutti i progetti sviluppati con Unreal Engine 4, permettendo un rapido upgrade dei vari titoli correntemente in sviluppo.

Epic ha affermato che ogni componente dell’Unreal Engine 5 è stata, sin dal principio, concepita per essere compatibile con la precedente versione del motore grafico. Ciò permetterà, in teoria, una transizione estremamente fluida all’Unreal Engine 5 per tutti i titoli che sono correntemente in sviluppo e questo sicuramente fornirà la possibilità agli sviluppatori di dedicare maggiore tempo alla creazione dei videogiochi stessi.

Unreal Engine 5

Questo approccio attuato da Epic per lo sviluppo dell’Unreal Engine 5 è sicuramente un grosso passo avanti rispetto a quanto è accaduto durante la transizione fra la terza e la quarta iterazione del motore grafico. In quel caso, infatti, tutti i progetti fino a quel punto sviluppati per Unreal Engine 3 non poterono essere convertiti alla successiva versione obbligando gli sviluppatori a rilasciare un titolo che utilizzasse un engine grafico oramai obsoleto oppure a ricominciare da zero lo sviluppo. Fortunatamente l’Unreal Engine 5 promette una compatibilità pressoché totale, che è resa possibile soprattutto grazie alle grosse somiglianze tecniche tra le due versioni del motore.

Insomma l’Unreal Engine 5 sicuramente permetterà lo sviluppo di opere videoludiche con un comparto grafico superiore rispetto ai videogiochi odierni, e darà vita a moltissimi titoli sviluppati per la futura generazione di console. Per vedere l’Unreal Engine 5 effettivamente in azione dovremo però attendere almeno fino a inizio 2021, quando il motore grafico sarà rilasciato in anteprima, mentre il rilascio ufficiale avverrà introno alla fine dello stesso anno. Infine ricordo che le piattaforme, per ora, supportate sono PS5, PS4, Xbox Series X, Xbox One, PC, Mac, iOS e Android.

Vi segnalo uno sconto di oltre 100€ sull’acquisto di Xbox One X con diversi giochi inclusi.