Giochi PC

WoW: The Burning Crusade, è record di vendite

World of Warcraft: The Burning Crusade si è fatto attendere, ma alla fine ha confermato ogni previsione. Blizzard Entertainment ha annunciato che il nuovo Add-on per il mitico WoW ha frantumato ogni record di vendite in un solo giorno di commercializzazione. In pratica in 24 ore, in tutto il mondo, ne sono state vendute 2,4 milioni di copie. E quanto si parla di globo si intende: Nord America, Europa, Singapore, Tailandia, Malesia, Australia e Nuova Zelanda.

Blizzard ha distribuito ben 4 milioni di confezioni e almeno 5000 negozi in tutto il mondo hanno mantenuto aperte le porte fino alla mezzanotte per accogliere gli appassionati.

Nelle prime 24 ore del Nord America sono state toccate le 1,2 milioni di copie; in Europa 1,1 milioni. E la cosa più sconvolgente che nella prima giornata ben 1,7 milioni di giocatori si sono già loggati con l'espansione istallata.

"The Burning Crusade ha già superato ogni più ambiziosa aspettativa", ha dichiarato Mike Morhaime, presidente Blizzard Entertainment. "Siamo contenti che così tanti giocatori siano così bramosi di vedere tutti i nuovi contenuti che l'espansione ha da offrire, e aspettiamo con impazienza di vedere tutti online appena gli aggiornamenti verranno completati".

"L'immediata popolarità di The Burning Crusade ancora una volta dimostra che Blizzard dà ai giocatori ciò che desiderano", ha sottolineato Robert McKenzie, vice presidente del merchandising di GameStop Corp. "Oltre ad aver battuto i record di vendite nei nostri negozi GameStop e EB Games, l'espansione ha registrato il più alto numero di pre-ordini online mai raggiunto".

World of Warcraft, recentemente, ha superato gli 8 milioni di giocatori nel mondo, con più di 2 milioni nel Nord America e più di 1,5 milioni in Europa, diventando di fatto il massively multiplayer online role-playing game ad abbonamento di maggiore successo nella storia dell'intrattenimento videoludico.