Tom's Hardware Italia
Xbox One

Xbox One: Microsoft non proporrà più giochi retrocompatibili

Xbox One non riceverà altri giochi retrocompatibili dopo l'ultimo gruppo annunciato all'E3 2019: ecco i dettagli su quanto detto dopo la conferenza.

Durante l’E3 2019, si è parlato molto di futuro e di tutto ciò che arriverà nel corso del 2019 e del 2020, con anche un piccolo scorcio su Xbox Scarlett, la nuova console di casa Microsoft. La società di Redmond, però, ha anche pensato al passato e ha annunciato tutta una nuova serie di “nuovi” giochi retrocompatibili su Xbox One, insieme a vecchi titoli ora “enhanced” per Xbox One X.

I giochi della prima Xbox in arrivo sono:

  • Armed and Dangerous
  • Indiana Jones and the Emperor’s Tomb
  • Spinx and the Cursed Mummy
  • Splinter Cell
  • Splinter Cell: Pandora Tomorrow
  • Splinter Cell: Chaos Theory
  • Splinter Cell: Double Agent
  • Unreal Championship 2: The Liandri Conflict

Quelli Xbox 360 sono:

  • Asura’s Wrath
  • Battlefield 2: Modern Combat
  • Enchanted Arms
  • Enslaved: Odyssey to the West
  • Far Cry Classic
  • Far Cry Instincts: Predator
  • Infinite Undiscovery
  • Peter Jackson’s King Kong: The Official Game of the Movie
  • Prince of Persia: The Forgotten Sands
  • Skate
  • Star Ocean: The Last Hope
  • Super Puzzle Fighter II Turbo HD Remix
  • Syndicate
  • Too Human (free)
  • Unreal Tournament III

Infine, ecco i giochi con funzione Xbox One X Enhanced:

  • Banjo-Kazooie
  • Banjo-Tooie
  • Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts
  • Kameo: Elements of Power
  • Perfect Dark
  • Perfect Dark Zero
  • Viva Pinata
  • Viva Pinata: Trouble in Paradise

Una buona quantità di titoli che si sommano ai molti già resi disponibili negli ultimi anni. Si tratta di un’iniziativa Microsoft molto amata dai fan. Ora, però, è stato annunciato che questi sono gli ultimi giochi in arrivo per la retrocompatibilità Xbox One. Se avevate ancora dei giochi che speravate di poter giocare sulla vostro console di attuale generazione, purtroppo dovete mettervi il cuore in pace.

Ora la priorità è Xbox Scarlett e la sua retrocompatibilità con i titoli Xbox One e (supponiamo) con tutti i giochi Xbox 360 annunciati fino ad oggi. Diteci, vi dispiace che Microsoft abbia preso questa decisione?

Potete acquistare Xbox One a questo indirizzo.