Xbox

Xbox Series X: molti giocatori continuano a preferire un controller con le batterie

Insieme a Xbox Series X, abbiamo avuto l’opportunità di dare un’occhiata anche al nuovo controller della console di prossima generazione Microsoft. Nonostante le differenze sembrano minime a prima vista, entrando nel dettaglio sono molteplici le differenze rispetto al pad di Xbox One e Xbox One X. Uno degli aspetti che ha fatto discutere più di tutti però, è la conferma che anche questo nuovo controller funzionerà a pile.

Recentemente è tornato sulla questione Jason Ronald di Xbox, affermando che il controller della console next gen continuerà a utilizzare le batterie. Questa scelta è stata fatta per consentire più flessibilità e per offrire ai giocatori più opzioni. “Parlando con diversi giocatori c’è una grossa fetta che vuole continuare ad utilizzare le batterie sui propri controller. Quindi dare questa flessibilità anche su Xbox Series X è il solo modo di accontentare tutti.”

Xbox Series X

Roland ha poi voluto affermare che, esattamente come con il pad di Xbox One, anche il nuovo pad proporrà una batteria ricaricabile, ma dovrà essere acquistata separatamente dai controller stessi. Infine, Roland ha affermato che i giocatori che preferiscono ancora usare le batterie sono tanti quanti quelli che preferiscono avere un controller ricaricabile.

Ci sono ancora diverse informazioni che sono ancora celate riguardo Xbox Series X, come manca ancora una line up di lancio meglio definita. Ciò che ha voluto confermare Microsoft di recente invece riguarda la data di lancio, che nonostante l’epidemia globale di Coronavirus, al momento è stata garantita per il prossimo periodo natalizio. Cosa ne pensate delle ultime dichiarazioni di Jason Roland? Preferite un controller con le batterie o ricaricabile?

Se state cercando un nuovo controller per Xbox One, potete acquistarlo a un prezzo vantaggioso su Amazon a questo indirizzo.