Home Cinema

AMD Athlon64 e SP2: Protezione Anti-virus inclusa

Pagina 4: AMD Athlon64 e SP2: Protezione Anti-virus inclusa

AMD Athlon64 e SP2: Protezione Anti-virus inclusa

I processori a 64 bit Athlon 64 di AMD integrano un meccanismo anti-virus chiamato Enhanced Virus Protection. In pratica si "marchiano" alcune aree di memoria come “non-executable” (non eseguibili): il processore si rifiuterà di eseguire codice proveniente da queste zone. La funzione si chiama NX (No Execute) e deve comunque essere supportata da sistema operativo e applicazioni.

WindowsXP, per esempio, supporta la tecnologia NX Bit a partire dal Service Pack 2. Per farne uso, l’utente deve attivare manualmente una tecnologia Microsoft chiamata Data Execution Prevention (DEP).



Il pannello di controllo della tecnologia DEP. La lista serve per escludere programmi non compatibili con DEP.

Questa protezione assicura da virus e minacce che causano l’overflow del buffer di memoria, buffer overflow o buffer overrun, come i virus MSBlaster e Slammer. Non può far nulla contro svariati virus, worm e trojan, non pensate quindi di poter rinunciare al vostro anti virus!

Alcuni programmi si rifiutano di funzionare con questa protezione attivata. In attesa che i produttori dei software aggiornino i loro prodotti, è possibile gestire un elenco di eccezioni, ossia di programmi che non sottostaranno alla regola del bit No Execute.