e-Gov

Gli analisti: il bitcoin è solo al pit stop

Le prospettive del mercato delle criptovalute sembrano cambiare in continuazione. La settimana scorsa abbiamo assistito al crollo, determinato dal sostegno sostanziale dato dalla Cina alla sua criptovaluta. La scelta di Pechino ha determinato le prime chiusure di mining pool e potrebbe influenzare anche la regolamentazione dei trading exchange a Hong Kong. Cosa aspetta il mercato dei bitcoin secondo gli esperti del mondo della finanza e delle criptovalute?

L’analista Willy Woo, in un’intervista per il podcaster Peter McCormack pubblicata su YouTube, ha confermato l’opinione dei colleghi Ritesh Jain e Michael Wilkerson. Gli analisti, analizzando i flussi di scambio tra asset in criptovalute e asset in oro, avevano definito i bitcoin un asset caratterizzato da “volalità da montagne russe”. Willy Woo rincarra la dose, aggiungendo: “Penso che la ripresa [del bitcoin, ndr] richiederà un po’ di tempo, anche solo considerando l’enorme quantità di criptovalute che sono state immesse nel mercato. Ritengo che, in ultima analisi, se si guarda allo stato di salute del network… questa contrazione è una buona cosa“.

Le posizioni di Willy Woo rafforzano la posizione secondo cui l’attuale crollo del bitcoin, accompagnato da una restrizione nell’estrazione delle criptovalute, possa giovare al mercato. Questa “fermata” nella crescita potrebbe contribuire a ridurre le bolle speculative che finora hanno approfittato del bitcoin: dalle mining farm che hanno provocato numerosi blackout in Iran o influenzato la carenza di semiconduttori, fino ai presunti cartelli del ransomware e ai flussi di riciclaggio di denaro sporco.

Sollecitato dal conduttore, che gli ha chiesto se la bull run del bitcoin fosse finita, Willy Woo ha prontamente risposto: “No, affatto”. Il podcast si conclude con l’analista che si dice fiducioso che le criptovalute, in particolare il bitcoin, possano superare il valore di 100.000 $ per unità. Un ulteriore motivazione è stata aggiunta da Woo in un tweet, che commentava un grafico diffuso da glassnode: “Nel grafico: la crescita degli utenti sulla rete BTC. Chi non possiede criptovalute sta cogliendo l’occasione per comprare a prezzo minore. […] la bull [run, ndr] del mercato è intatta”.

Non si vive di soli bitcoin: per aiutarti a risparmiare, su Amazon trovi tantissimi salvadanai differenti a ottimi prezzi.