Tom's Hardware Italia
Telco

Brindisi a tutta velocità con la fibra da 1 Gbps di Open Fiber. Wind Tre avvia la commercializzazione

Oltre 12mila unità immobiliari in quattro quartieri di Brindisi sono già raggiunte dalla banda ultra larga di Open Fiber. Wind Tre ha iniziato a commercializzare i servizi.

Brindisi vola a 1 Gigabit al secondo grazie alla connessione in fibra ottica di Open Fiber, ora disponibile all’interno di oltre 12mila unità immobiliari della città pugliese mentre altre 15mila abitazioni, uffici e attività commerciali saranno raggiunti dalla fibra ottica nei prossimi mesi. Al momento risultano coperti i quartieri Santa Chiara, Sant’Angelo, Sant’Elia e una porzione del rione Cappuccini.

Open Fiber sta cablando la città di Brindisi in modalità FTTH, portando quindi direttamente all’interno di case, aziende e sedi della PA un’infrastruttura che supporta velocità di connessione di 1 Gbps (fino a 1 Gigabit al secondo), consentendo così il massimo delle performance.

Per la realizzazione della rete Open Fiber sta investendo a Brindisi un totale di 10 milioni di euro: il piano dell’azienda prevede la copertura in fibra di circa l’80% delle unità immobiliari.

Tra i partner di Open Fiber, Wind Tre è l’azienda che gestisce al momento la vendibilità dei servizi in fibra per il capoluogo pugliese, anche se ovviamente nei prossimi mesi altri operatori partner si aggiungeranno alla lista. L’offerta come sempre sarà articolata diversamente tra i due brand dell’azienda, con Wind che proporrà pacchetti connettività e traffico dati su smartphone e 3 Italia che punterà invece sul traffico dati illimitato sulle proprie SIM per chi attiva anche un piano fibra.