Fotografia

Canon PowerShot SX500IS è una compatta superzoom 30x

Canon ha presentato PowerShot SX500 IS e PowerShot SX160 IS, due nuove compatte superzoom che offrono escursione ottica fino a 30x. Entrambi i modelli si basano su una base comune costituita da sensore CCD da 1/2,3 pollici da 16 Mpixel e processore DIGIC 4, il che non rappresenta esattamente la punta di diamante della tecnologia Canon odierna.

Appare un po' strano, soprattutto, il fatto che sia stato utilizzato per un nuovo modello un processore d'immagine di una generazione precedente. Il risultato più evidente di queste scelte è la gamma di sensibilità, che per entrambi i modelli va da 100 a 1600 ISO e risulta inferiore a quella offerta oggi dai concorrenti di punta.

I due modelli sono equipaggiati con schermo da 3 pollici, ma quello della SX500 offre una risoluzione maggiore: 641.000 punti conto 230.000. Introdotta qui una modalità guida che spiega all'aspirante fotografo come migliorare le sue immagini.

###old1762###old

Entrambi i modelli sono zeppi di tecnologie intelligenti di ausilio allo scatto, come la Advanced Subject Detection che interviene in modalità di scatto Smart Auto per riconoscere la scena che si sta riprendendo ed ottimizzarne l'esposizione, ed entrambe offrono una buona collezione di filtri creativi, ma non rinunciano a offrire anche modalità PASM per le situazioni in cui si desidera maggior controllo.

Per entrambi i modelli, infine, il video è HD 720p @ 25 fps; anche su questo versante, quindi, le due nuove compatte Canon risultano un po' sottotono. La differenza principale tra la PowerShot SX500 IS e la PowerShot SX160 IS è data dall'ottica. Nel primo caso abbiamo uno zoom 30x stabilizzato equivalente a 24-720mm, con apertura massima f/3.4-5.8, costituito da 13 elementi in 10 gruppi con una lente UD e una lente con due superfici asferiche.

###old1763###old

Per la PowerShot SX160 IS abbiamo invece un più modesto 5-80mm che equivale a un 28-448mm, con apertura massima f/3.5-5.9, costituito da 11 elementi in 9 gruppi con una lente UD e una lente con due superfici asferiche. Si rinuncia a qualcosa, quindi, sia sul fronte tele sia sul fronte grandangolo.

Altra differenza tra i due modelli che è la PowerShot SX160 IS utilizza batterie stilo AA. PowerShot SX500 IS sarà disponibile da settembre con prezzo di listino di 329 euro, mentre PowerShot SX160 IS si troverà nei negozi dalla stessa data al prezzo suggerito al pubblico di 219 euro.