e-Gov

Cuffie Philips Fidelio M2L: le prime con Lightning

Philips Fidelio M2L è una fra le prime cuffie sul mercato dotata di connessione Lightning, quindi rivolta ai possessori di prodotti Apple. La linea Fidelio si contraddistingue per la qualità realizzativa e quindi la prestazione audio offerta. Nello specifico questo modello vanta un sistema per la conversione da Digitale 24-bit ad Analogico (DAC) di primissimo piano.

Cuffie Philips Fidelio M2L

"Grazie all'uscita digitale del connettore Lightning, la cuffia M2L elimina la possibilità di diafonia e di interferenze", spiega Philips. "Una ricca gamma di componenti appositamente studiati per gli audiofili, la perfetta calibrazione della banda sugli alti e il driver al neodimio (40 mm) ad alta precisione rendono incredibile l'esperienza sonora in movimento".

L'isolamento sonoro è notevole, sebbene non sia presente un chip attivo di riduzione del rumore. "Ergonomicamente raffinata e dall'acustica eccellente, M2L è caratterizzata da padiglioni auricolari traspiranti in pelle con effetto memoria, con un'ottima vestibilità", prosegue Philips. I controlli per volume sono posizionati sulle cuffie e non sul filo.

Philips Fidelio M2L sarà disponibile ad un prezzo di 249,99 euro a partire da dicembre. Tutti gli ulteriori dettagli tecnici saranno svelati più avanti.

Insomma un prodotto perfetto per i nuovi iPhone 6 anche se bisogna sottolineare che dovrebbero essere limitati a contenuti audio d 16 bit. Insomma, il downsampling pare inevitabile, a meno che le caratteristiche complete nei prossimi giorni non affermino il contrario. 

La linea Philips Fidelio
Philips Fidelio X1 Philips Fidelio X1
Philips Fidelio L2BO Philips Fidelio L2BO
Philips Fidelio S1 Philips Fidelio S1
Philips Fidelio M1 Philips Fidelio M1
Philips Fidelio S2BK Philips Fidelio S2BK
Philips Fidelio L1 Philips Fidelio L1