Tom's Hardware Italia
Tecnologia

Cyberbulli al tappeto, tutti i consigli per l’uso dei social

Internet è un mondo ricco di potenzialità ma anche di minacce: imparare a distinguere le une dalle altre per ridurre al minimo i rischi è essenziale per i nostri ragazzi. Editoriale Scienza ha approntato allora Cyberbulli al tappeto, un breve manuale illustrato che spiega pregi e difetti del Web.

Cos'è il mondo 2.0? La vita digitale è diversa da quella reale oppure no? Non abbiamo tutte le risposte, ma una cosa è certa: anche se è piena di ostacoli, tranelli e trabocchetti, la rete è un mondo bellissimo, tutto da esplorare!

Gli adulti di qualsiasi società passata o presente, in qualsiasi posto della Terra, hanno sempre avuto un ruolo preciso nei confronti della propria prole: insegnare il territorio, i suoi pro e i suoi contro. Dov'era consigliato andare per trovare più selvaggina e dove invece bisognava evitare di passare per via di paludi o nemici. In tempi più recenti i nostri genitori ci hanno insegnato l'uso di semafori e strisce pedonali, quartieri da evitare e minacce che ci saremmo trovati prima o poi ad affrontare nella vita.

cyberbulli cop 300

Ai nativi digitali attuali o millennials, cioè i ragazzi preadolescenti nati dopo il 2000, dobbiamo invece insegnare qualcosa in più, perché si trovano a interagire non solo nel mondo reale, ma anche in quello 2.0 della Rete.

Per questo può venire in aiuto dei ragazzi, ma anche degli adulti meno esperti, Cyberbulli al tappeto, piccolo manuale per l'uso dei social di Editoriale Scienza, scritto da Teo Benedetti e Davide Morosinotto e illustrato da Jean Claudio Vinci.

Il libro è assai agile e si lascia leggere con estrema facilità, spiegando in maniera allo stesso tempo sintetica e comprensibile ma mai superficiale, il complesso mondo di Internet in tutte le sue sfumature.

Un suo pregio è sicuramente l'assenza assoluta di un tono predicatorio che, lo sappiamo bene, ai nostri ragazzi è piuttosto indigesto. I due autori invece hanno assunto un punto di vista "ad altezza di preadolescente" e, senza fare la predica, si limitano a fargli da guida in maniera neutra ma attenta, tanto ai vantaggi quanto alle minacce di questo mondo che affascina tutti i ragazzi che si affacciano all'indipendenza da mamma e papà.

cyberbulli 2

Diviso in sette parti principali, ciascuna articolata in vari paragrafi, Cyberbulli al tappeto parte necessariamente dalle premesse, cos'è Internet, cos'è una mail, cosa sono i social, i programmi di instant messaging, i videogiochi etc.

Il cuore del libro però è costituito soprattutto dalla gestione della privacy, argomento che rischia di essere sempre meno sensibile nella nostra società connessa, e dal fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, su cui fornisce anche preziosissime indicazioni su come riconoscere i cyberbulli e su come proteggersene, sia in maniera passiva che attiva.

Al costo di 13,90 euro Cyberbulli al tappeto è un acquisto consigliatissimo a chiunque abbia dei figli non più bambini, ma non ancora adulti.

Che sia destinato direttamente ai genitori che non vogliono rimanere indietro col rischio di perdere di vista le attività del figlio, o ai ragazzi che si affacciano per la prima volta in questo mondo complesso, magari col regalo del primo smartphone o di un computer tutto loro, Cyberbulli al tappeto vi fornirà tutto il supporto di cui avete bisogno, in maniera semplice e divertente ma sempre efficace.

Cyberbulli al tappeto, piccolo manuale per l'uso dei social Cyberbulli al tappeto, piccolo manuale per l'uso dei social