Tom's Hardware Italia
IoT

D-Link DWR-2010, uno dei primi router 5G/Wi-Fi per casa

D-Link DWR-2010 è uno dei primi router 5G che saranno presentati al CES di Las Vegas. Supporta le reti LTE e 5G, ma in casa poi fornirà connettività tramite Wi-Fi.

D-Link DWR-2010 è uno dei primi router 5G del mercato, che a breve sarà svelato in ogni dettaglio durante il prossimo CES 2019 di Las Vegas. Si tratta di un “5G NR Enhanced Gateway” che di fatto funziona sfruttando le reti mobili di nuova generazione; la connettività domestica poi avviene tramite la rete Wi-Fi.

Il colosso taiwanese per ora sembra pensare soprattutto al mercato statunitense e infatti ha citato una velocità supportata di 40 volte superiore rispetto alla media nazionale di 70 Mbps. In pratica dovrebbe assicurare la gestione di servizi 5G fino a 3 Gbps. Sotto il profilo tecnico invece si parla della compatibilità sia con le frequenze sub-6 GHz che le porzioni mmWave, ma su questo punto bisognerà attendere le offerte commerciali degli operatori previste entro la fine dell’anno. La dotazione comprende 5 porte ethernet (2.5 Gbps LAN, 1 Gbps LAN e 1 Gbps WAN/LAN), supporto Wi-Fi dual-band (800+1732 Mbps) con MU-MIMO, 4 antenne LTE/5G e supporto VoLTE per le chiamate.

Insomma, è probabile che di questo router ne siano previste diverse versioni a seconda dei mercati di riferimento. Le frequenze UE differiscono leggermente da quelle impiegate negli Stati Uniti.

D-Link ha confermato anche nuovi accessori per le smart home: Indoor Wi-Fi Smart Plug (DSP-W118) e Outdoor Wi-Fi Smart Plug (DSP-W320), che supportano Google Assistant, Alexa, e l’app proprietaria mydlink senza il bisogno di un hub centrale. La disponibilità è fissata per il secondo trimestre del 2019 ma il prezzo non è stato comunicato.

Infine si parla di un sensore Wi-Fi per segnalare allagamenti. La novità sostanziale rispetto al modello dello scorso anno è che funziona con batterie AA, quindi non ha bisogno di alimentazione esterna. Anche in questo caso è previsto il supporto a Google Assistant. Sbarcherà sul mercato entro marzo.