Telco

Ericsson HSPA+, la connessione mobile vola

Ericsson è pronto a presentare un nuovo standard per la connettività mobile. Denominato HSPA+, dovrebbe consentire connessioni fino a 42 Mbps. Non è un errore: quarantadue megabit.

Il servizio usa un metodo a doppia banda per ricevere e inviare dati, raddoppiando di fatto la velocità disponibile con lo standard HSPA, che al momento è in fase di test, in Australia. Tanto la prima come la seconda versione dovrebbero essere abbinati ad hardware dedicato: non solo telefoni e notebook, ma anche router da installare in casa.

ericsson

Il "lento" standard da 21 Mbps dovrebbe cominciare a diffondersi quest'anno, di fatto triplicando la velocità massima disponibile attualmente . Secondo Ericsson, però, anche lo standard HSPA+ potrebbe essere disponibile commercialmente già dal 2010, se non prima .

Questo nuovo standard sarà presentato da Ericsson al Mobile World Congress di Barcellona. L'evento spagnolo sarà l'occasione, per l'azienda, per presentare anche altri prodotti, tra i quali spicca un'applicazione per la gestione multimediale delle reti domestiche, e due nuovi telefoni a marchio Sony/Ericsson.

Sappiamo per esperienza, purtroppo, che la velocità promessa non è mai, o quasi, quella ottenuta realmente. Se però la velocità teorica è così elevata, non c'è ragione di pensare che la navigazione con dispositivi mobile possa diventare comparabile a quella comune, e magari nemmeno in tempi troppo lunghi. Resta, come sempre, l'incognita sui prezzi.