Tecnologia

Fatture in Cloud, vita facile per gli imprenditori italiani

Piccole imprese e professionisti in Italia sono sempre alla ricerca di strumenti che permettano di ottimizzare il lavoro e massimizzare la produttività, ed è proprio a loro che si dirige Fattore in Cloud. La società offre un prodotto per gestire le fatture online, accessibile da browser o applicazione per smartphone (Android e iOS).

fatture in cloud

Nasce da un'idea del fondatore e AD Daniele Ratti, oggi 24enne, che ha cominciato a 18 programmando applicazioni. Un'attività che lo ha portato ad aprire una partita IVA e a gestire la contabilità, scoprendo che le piattaforme erano solo in inglese e nessuna soddisfaceva appieno i suoi bisogni. "Quindi ho pensato di crearla io da zero!", ha dichiarato Ratti, che oggi dirige un team composto da altre sei persone.

Fatture in Cloud esiste dal 2014 e da allora ha raggiunto oltre 70.000 clienti. Oggi fa parte del gruppo TeamSystem. Una storia di successo, quindi, in un settore ancora di nicchia: sono ancora pochi, infatti, i professionisti e le PMI che usano software specifici per la fatturazione.

daniele ratti   ceo e founder
Daniele Ratti

Fatture in Cloud permette di creare, visualizzare e modificare fatture e preventivi da qualsiasi dispositivo. Include uno strumento di analisi, anche con grafici, gestisce la firma elettronica per le fatture emesse verso la Pubblica Amministrazione ed è compatibile con il Sistema Tessera Sanitaria. È inoltre dotato di API per collegare piattaforme di ecommerce, CRM e altro. Il servizio è dotato anche di strumenti per una collaborazione diretta con il commercialista, che potrà avere accesso diretto ai documenti e comunicare facilmente con il cliente.

Sono anche previste novità per il 2017, tra cui una piattaforma cloud per la gestione del personale (orari, ferie, permessi, etc.), che si potrà integrare con gli strumenti esistenti per la gestione delle buste paga. Fatture in Cloud offre a chi è interessato 2 mesi di abbonamento gratuito, con condizioni spiegate alla fine del video promozionale – oppure si può andare direttamente alla pagina dedicata. Chi vuole approfondire può partire dalla Homepage di Fatture in Cloud.