Tom's Hardware Italia
e-Gov

FeedMe per condividere la propria tavola con viaggiatori, gourmet e nuovi amici

FeedMe è un servizio online e un'app che da maggio consentirà di condividere la propria tavola con viaggiatori, turisti, bisognosi e potenziali nuovi amici.

FeedMe è la prima applicazione di food-sharing completamente italiana che in occasione dell'Expo2015 (ma non solo) consentirà di aggiungere un ospite alla propria tavola. Si può aprire la propria casa per condividere i costi di una cena, fare nuove conoscenze oppure far conoscere la nostra cucina. Non è importante; quel che conta è pranzare o cenare con estranei anche per diffondere la nostra cultura enogastronomica.

feedme

FeedMe

"Usare FeedMe è facilissimo. Chi desidera condividere la propria tavola scarica l’app (iOS e Android) e si registra. Quindi indica il giorno in cui è disponibile a ricevere gli ospiti, quanti coperti mette a disposizione e cosa cucinerà", si legge sulla nota di presentazione.

Le modalità di condivisione pensate dai creatori di FeedMe (trad. "nutrimi") sono tre. La prima non prevede scambio di denaro ed è stata pensata per consentire ai viaggiatori di provare la cucina italiana. La seconda si basa sulla condivisione delle pietanze: ognuno porta qualcosa. La terza, "alla romana", prevede la condivisione delle spese stabilendo menù e costo.

feedme guest

FeedMe ospite

L'app di FeedMe sarà disponibile dal primo maggio, in concomitanza con l'apertura di Expo. Per ora è online il sito internet "che spiega la filosofia e il funzionamento dell'applicazione". Sul sito è inoltre possibile fare una donazione per aiutare KreativePeople a sviluppare nuove funzionalità e a diffondere l'app per raccogliere host in tutto il mondo. FeedMe pianterà un albero per chi darà almeno 75 euro e invierà un grembiule da cucina personalizzato a chi ne donerà 100.

"Ciò che vogliamo fare non è solo dare ai turisti di Expo2015 la possibilità di assaggiare la vera cucina italiana", spiega Luca Andrea Marazzini, fondatore di KreativePeople, "ma vogliamo mettere in contatto persone perché condividano oltre al cibo anche esperienze e culture. FeedMe è un'app che verrà lanciata con Expo, ma che ha l'ambizione di diffondersi in tutto il mondo".