IoT

Google espande il suo ecosistema smart home con Chromecast with Android TV e Nest Audio

L’evento Google dedicato alla presentazione di Google Pixel 4a 5G e di Google Pixel 5 è da poco terminato. Durante l’evento, l’azienda americana ha colto l’occasione anche per annunciare due nuovi prodotti dedicati alla smart home, rinnovando il proprio catalogo: Chromecast with Android TV e Google TV e Nest Audio.

Due nuovi prodotti Google sono pronti ad entrare nelle vostre case: il primo è un Chromecast di nuova generazione, il secondo una versione completamente rivisitata di Google Home, presentato ormai ben 4 anni fa. Con design e funzioni rinnovate, questi due dispositivi promettono di diventare molto presto dei best buy, esattamente come i loro predecessori.

Google Chromecast with Android TV e Google TV

Google Chromecast with Android TV è un piccolo dongle da collegare ad una presa HDMI ed in grado di rendere smart qualsiasi tipo di monitor o televisore riproducendo i contenuti in streaming in 4K HDR. A differenza dei modelli di Chromecast che già abbiamo imparato a conoscere negli anni, questa nuova versione ha a bordo Android TV nella sua versione completa con il nome dell’interfaccia che cambia in Google TV. Sarà possibile utilizzarlo in autonomia senza bisogno di uno smartphone grazie al telecomando incluso nella confezione e a Google Assistant.

Google

Ciò che salta all’occhio dell’interfaccia è l’organizzazione dei servizi di streaming, ora visualizzati in un carosello orizzontale e filtrati in base alle macro categorie Film, Serie TV, etc.

Il dongle sarà anche compatibile con Google Stadia, anche se ci sarà da attendere il prossimo anno. Non mancano ovviamente le classiche funzionalità di Cast dei vecchi modelli tuttavia, con questo tipo di soluzione standalone, Google ha deciso di combattere in maniera diretta la popolare Amazon Fire TV Stick. Sarà disponibile all’acquisto a partire dalla fine dell’anno (ma è già prenotabile) al prezzo consigliato di 69,99 euro.

Nest Audio

La famiglia di speaker intelligenti di Google è poi stata allargata con l’annuncio di Nest Audio, che andrà a sostituire il Google Home originale. Il dispositivo ha un design completamente nuovo e si presenta ora come un rettangolo dai bordi arrotondati interamente ricoperto nell’ormai famoso tessuto sensibile al tocco utilizzato da Google per i sui smart speaker.

Google

La qualità del suono è stata nettamente migliorata con un aumento del 75% in più del volume e una più alta profondità dei bassi del 50%. Sono stati rinnovati inoltre i componenti interni con un mid-woofer da 75mm e un tweeter da 19 mm. A rispondere ai nostri comandi ci sarà sempre Google Assistant, l’assistente virtuale ormai onnipresente nei prodotti di Big G. Sarà disponibile all’acquisto nelle colorazioni Characol e Chalk a partire dalla fine di ottobre al prezzo di 99,99 euro.

Avete acquistato un Google Nest Mini e volete portarlo sempre con voi? Questa batteria da 7800mAh di KIWI farà decisamente al caso vostro, disponibile su Amazon.