Telco

Iliad ha fatto il botto: 1,5 mln di clienti! È ufficiale

Iliad ha ufficialmente sbancato in Italia, raggiungendo a inizio agosto quota 1,5 milioni di clienti. I risultati finanziari del primo semestre 2018, diffusi oggi dalla casa madre francese, hanno confermato il secondo lancio di maggior successo degli ultimi 20 anni. Il primo, per la cronaca, fu proprio di Free Mobile in Francia nel gennaio 2012 con 2,6 milioni di clienti conquistati in un trimestre.

La strategia tariffaria aggressiva si è avvantaggiata di una campagna marketing vincente – per altro agevolata dai problemi di immagine dei concorrenti dovuti alla fatturazione a 28 giorni e a numerosi abusi contrattuali. Iliad ha sottolineato che la notorietà del marchio è passata dal 12% dello scorso marzo al 64% di luglio. In pratica oggi due potenziali clienti su tre conoscono l'operatore.

iliad

La rete di vendita si basa su 9 negozi, 133 corner con più di 500 chioschetti digitali. Senza contare i 60mila rivenditori, che comprendono anche le reti di Lottomatica e Sisal.

Sotto il profilo infrastrutturale invece si parla ormai del possesso di 1100 siti, di cui 750 ereditati da Wind Tre, un contratto per il noleggio delle postazioni radio di Cellnex e un'implementazione sulle aree più densamente popolate.

iliad

L'ultima slide del documento Iliad conferma poi un percorso che prevederà il lancio di nuovi pacchetti di offerte, senza però entrare nei dettagli. e la partecipazione all'asta per le frequenze della 5G.  

I dati finanziari indicano ricavi per 9 milioni di euro, un margine operativo lordo negativo di 28 milioni di euro – considerando i costi di RAN sharing su rete Wind, spese marketing, noleggi, e spese in conto capitale di 164 milioni di euro. Quest'ultima cifra si deve alla somma dei 73 milioni di euro pagata a Wind Tre per le frequenze e i 91 milioni di euro per il network.

iliad
Risultati 1° Sem Iliad Italia

L'obiettivo è raggiungere il punto di pareggio tra fatturato e costi sostenuti conquistando poco meno del 10% di share di mercato.

Analizzando i dati di Iliad France invece non si può fare a meno di rilevare un calo del 2,2% del fatturato residenziale (1,33 miliardi di euro) e un incremento del 2,4% di quello mobile (1,06 miliardi). Secondo l'azienda, il comparto fisso avrebbe sofferto a causa dell'inasprimento della battaglia tariffaria, dell'aumento dell'IVA e dell'incisività delle offerte promozionali.