Fotografia

La Canon PowerShot D30 va sott’acqua fino a 25 metri

Si chiamano PowerShot D30 e PowerShot SX700 HS le ultime arrivate nel catalogo delle compatte Canon. La prima è un prodotto per chi ama le immersioni subacquee e l'avventura, mentre la seconda è una compatta per l'uso quotidiano.

La PowerShot D30 resiste all'acqua fino a 25 metri di profondità, e conta su sensore CMOS da 12,1 MP e zoom ottico 5x grandangolare da 28 mm. Lo stabilizzatore d'immagine è affidato alla tecnologia Intelligent IS. Oltre all'acqua, la PowerShot D30 può resistere alle cadute (fino a 2 metri), alla polvere e al gelo (fino a -10°C).

Non mancano un pulsante dedicato per i filmati e numerosi automatismi, particolarmente utili per l'amatore che è già occupato a gestire l'immersione. Il sistema di puntamento è uno schermo LCD da 3 pollici e 460.000 punti. LA PowerShot D30 sarà disponibile da metà aprile 2014 a 335 euro.

###old2815###old

La PowerShot SX700 HS è invece una compatta molto sottile (34,8 mm di spessore) che non rinuncia a uno zoom ottico 30x ultra-grandangolare (25 – 750 mm). Anche su questa macchina ritroviamo l'abbinamento tra HS System e DIGIC 6 di Canon, oltre a un sensore CMOS da 16,1 megapixel.

###old2816###old

LA PowerShot SX700 HS è poiu dotata di Wi-Fi ed NFC per il trasferimento immediato di fotografie, il caricamento automatico sui social network e il controllo remoto da smartphone. I video registrati sono Full-HD (1080p, 60 FPS). Non mancano diversi effetti creativi da aggiungere alle fotografie. La PowerShot SX700 HS sarà in vendita da fine marzo 2014 a 365 euro.